Dopo il grande successo della precedente edizione (oltre 15 mila ragazzi partecipanti in tutta Italia), EduCalcio.it ripropone un week-end a base di calcio, fair play e... merenda insieme


Redazione

EduCalcio.it, il blog gestito da un gruppo di giovani, punto di riferimento per l’educazione nel calcio giovanile, con la collaborazione di Acerbis Football rilancia l’iniziativa “Merenda in Campo!”. Alla prima edizione, nel marzo scorso, hanno partecipato oltre 15 mila ragazzi e quasi 200 società sportive di tutta Italia.
L’iniziativa è rivolta a tutte le squadre di giovani calciatori e calciatrici dai 6 ai 13 anni, sia della Figc, sia degli enti di promozione sportiva (Csi, Uisp, Pgs, Aics…). Le società sportive che vogliono parteciparvi sono invitate a segnalarsi su www.educalcio.it
Le società sportive che intendono aderire con le loro squadre devono semplicemente seguire queste indicazioni in occasione delle partite di campionato e dei tornei del week-end del 24/25 ottobre:
– al termine del match tutti i ragazzi e i tecnici delle due squadre, insieme all’arbitro, si stringeranno la mano al centro del campo e saluteranno il pubblico;
– la società ospitante metterà a disposizione una merenda per tutti gli atleti delle due formazioni.
L’invito è esteso anche a dirigenti, allenatori, genitori e all’arbitro.
L’idea di www.educalcio.it è nata nel settembre 2007 per iniziativa di alcuni giovani che seguono e accompagnano squadre di calcio giovanile, nella consapevolezza che, purtroppo spesso, la mancanza di rispetto sui campi di gioco e il linguaggio gravemente scorretto rovinano il clima delle partite. Il motto vuole “provocatoriamente” unire due parole – “educazione” e “calcio” – perché “educare attraverso lo sport” non deve essere solo uno slogan. EduCalcio.it nasce con l’idea di raccogliere materiale utile a genitori, allenatori, dirigenti, società sportive, scuole calcio ed educatori sportivi.
Info: staff@educalcio.it – www.educalcio.it EduCalcio.it, il blog gestito da un gruppo di giovani, punto di riferimento per l’educazione nel calcio giovanile, con la collaborazione di Acerbis Football rilancia l’iniziativa “Merenda in Campo!”. Alla prima edizione, nel marzo scorso, hanno partecipato oltre 15 mila ragazzi e quasi 200 società sportive di tutta Italia.L’iniziativa è rivolta a tutte le squadre di giovani calciatori e calciatrici dai 6 ai 13 anni, sia della Figc, sia degli enti di promozione sportiva (Csi, Uisp, Pgs, Aics…). Le società sportive che vogliono parteciparvi sono invitate a segnalarsi su www.educalcio.itLe società sportive che intendono aderire con le loro squadre devono semplicemente seguire queste indicazioni in occasione delle partite di campionato e dei tornei del week-end del 24/25 ottobre:- al termine del match tutti i ragazzi e i tecnici delle due squadre, insieme all’arbitro, si stringeranno la mano al centro del campo e saluteranno il pubblico;- la società ospitante metterà a disposizione una merenda per tutti gli atleti delle due formazioni.L’invito è esteso anche a dirigenti, allenatori, genitori e all’arbitro.L’idea di www.educalcio.it è nata nel settembre 2007 per iniziativa di alcuni giovani che seguono e accompagnano squadre di calcio giovanile, nella consapevolezza che, purtroppo spesso, la mancanza di rispetto sui campi di gioco e il linguaggio gravemente scorretto rovinano il clima delle partite. Il motto vuole “provocatoriamente” unire due parole – “educazione” e “calcio” – perché “educare attraverso lo sport” non deve essere solo uno slogan. EduCalcio.it nasce con l’idea di raccogliere materiale utile a genitori, allenatori, dirigenti, società sportive, scuole calcio ed educatori sportivi.Info: staff@educalcio.it – www.educalcio.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi