di Nome COGNOME Eventuale qualifica
Redazione

Il Giro d’Italia è sbarcato anche a New York. Nell’anno che ha celebrato il secolo della “corsa rosa”, la più popolare manifestazione ciclistica italiana è arrivata anche oltreoceano. Dapprima con una mostra, ora con un evento speciale.
Dall’1 novembre, presso la Eden Fine Art Gallery di Madison Avenue a New York, è aperta la rassegna fotografica “From past to future”, frutto della collaborazione fra il Comitato per il Centenario del Giro, Buonitalia e l’Istituto italiano di cultura di New York. Si tratta della mostra promossa dalla Gazzetta dello Sport e da Rcs Sport, inaugurata a maggio per celebrare il Centenario e già allestita in diverse località italiane (da Milano a Roma, al Museo del Ciclismo del Ghisallo): 106 immagini suddivise in 32 pannelli tematici che illustrano le prime pionieristiche edizioni, i personaggi che hanno costruito la leggenda del Giro, le grandi montagne, la carovana pubblicitaria, lo spettacolo del pubblico, le bellezze paesaggistiche attraversate dai corridori e tante altre curiosità. Affiancano i pannelli opere d’arte ispirate al ciclismo e alcune biciclette del Giro del Centenario.
Mercoledì 18 novembre, inoltre, alla Casa Italiana Zerilli-Marimò della New York University, è in programma “Girogirotondo”: i 100 anni del Giro come una “storia d’Italia” raccontata attraverso i campioni del ciclismo e gli scrittori. Interverranno Aldo Grasso, critico e scrittore, e Franco Arturi, vicedirettore della Gazzetta. Il Giro d’Italia è sbarcato anche a New York. Nell’anno che ha celebrato il secolo della “corsa rosa”, la più popolare manifestazione ciclistica italiana è arrivata anche oltreoceano. Dapprima con una mostra, ora con un evento speciale.Dall’1 novembre, presso la Eden Fine Art Gallery di Madison Avenue a New York, è aperta la rassegna fotografica “From past to future”, frutto della collaborazione fra il Comitato per il Centenario del Giro, Buonitalia e l’Istituto italiano di cultura di New York. Si tratta della mostra promossa dalla Gazzetta dello Sport e da Rcs Sport, inaugurata a maggio per celebrare il Centenario e già allestita in diverse località italiane (da Milano a Roma, al Museo del Ciclismo del Ghisallo): 106 immagini suddivise in 32 pannelli tematici che illustrano le prime pionieristiche edizioni, i personaggi che hanno costruito la leggenda del Giro, le grandi montagne, la carovana pubblicitaria, lo spettacolo del pubblico, le bellezze paesaggistiche attraversate dai corridori e tante altre curiosità. Affiancano i pannelli opere d’arte ispirate al ciclismo e alcune biciclette del Giro del Centenario.Mercoledì 18 novembre, inoltre, alla Casa Italiana Zerilli-Marimò della New York University, è in programma “Girogirotondo”: i 100 anni del Giro come una “storia d’Italia” raccontata attraverso i campioni del ciclismo e gli scrittori. Interverranno Aldo Grasso, critico e scrittore, e Franco Arturi, vicedirettore della Gazzetta.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi