Iniziativa promossa dal Gruppo Sportivo San Carlo con gli oratori della città: tornei, momenti conviviali e la Messa nello spirito di Family 2012. Raccolta fondi per un’adozione a distanza

di Veronica TODARO

Il Gruppo sportivo San Carlo

La Pentecoste segna l’inizio della vita della Chiesa, con tutti i suoi carismi e le sue espressioni. Anche lo sport può e deve essere un’espressione chiara dei talenti donati da Dio nella creazione e ravvivati nella Pentecoste.

Con questo spirito il Gruppo Sportivo San Carlo di Nova Milanese organizza la terza edizione della Pentecoste dello Sportivo, un week-end di sport e amicizia che si svolgerà sabato 26 e domenica 27 maggio negli oratori della città, Sant’Antonino, San Giuseppe e Beata Vergine Assunta.

La manifestazione si articolerà in tre tornei di calcio a sette riservati alle annate 2001, 2002 e 2003. Per tutte le categorie, il torneo si svilupperà su un girone a sei all’italiana, con mini-partite di sola andata della durata di 20 minuti ciascuna. Contemporaneamente si svolgerà anche un torneo di basket misto per l’annata 2001-2002.

Per tutta la durata della manifestazione sarà disponibile un servizio bar e cucina.Domenicaè prevista la Santa Messa del mattino, parte integrante e fondamentale di tutta la manifestazione. A seguire, sarà offerto il pranzo a tutte le squadre partecipanti, ad atleti e dirigenti accompagnatori, mentre il pubblico potrà usufruire del servizio cucina.

Con questa iniziativa il Gruppo Sportivo San Carlo e glioratori di Nova Milanese sperano di incontrare società e squadre che accolgano pienamente lo spirito di amicizia, condivisione e scoperta dell’evento, che si manifesta nella partecipazione a tutti i momenti proposti: le gare, la Messa e il pranzo.

A margine della manifestazione verrà promossa una raccolta fondi destinata a un’adozione a distanza.Inoltre, in preparazione al VII Incontro mondiale delle Famiglie con il Santo Padre, alle famiglie presenti verrà chiesto di partecipare a un torneo amatoriale di pallavolo:uno dei temi proposti dal Papa per Family 2012 è proprio quello di“umanizzare il tempo”, quindi la festa.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi