Durante le vacanze pasquali uno speciale programma di attività interattive per scoprire quanta scienza si nasconde nei gesti sportivi

Museo scienza e tecnologia

La scienza è anche negli sport che pratichiamo tutti i giorni. I visitatori del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia lo potranno scoprire da giovedì 28 marzo a lunedì 1 aprile. Adulti e bambini potranno sperimentare insieme agli animatori scientifici del Museo e ad allenatori professionisti i segreti di un tiro a canestro o come i materiali influenzano i lanci di una racchetta da tennis. Ma anche quali cibi sono più adatti all’attività sportiva e quanta energia consumiamo quando ci muoviamo. Le proposte sono diverse in base all’età.

Che cosa ci rivela il rimbalzo di una palla? Quante cose ci può far scoprire un tiro a canestro? Attività sperimentali e il confronto con allenatori sportivi permetteranno di scoprirlo (da 9 anni; durata 90 minuti; 3 appuntamenti al giorno con prenotazione all’infopoint).

Non tutte le racchette sono uguali: i partecipanti costruiranno la loro racchetta personale e osserveranno come diversi materiali influenzino lanci e effetti, scoprendo quanta fisica sta dietro un semplice attrezzo sportivo (da 8 anni; attività a ciclo continuo senza prenotazione; ogni giorno al mattino e al pomeriggio).

In alcuni giornate, inoltre, in un nuovo percorso dell’i.lab Alimentazione i visitatori potranno analizzare diversi alimenti per scoprire quali sono più adatti alle varie attività fisiche e valutare l’importanza dell’apporto energetico, di minerali e vitamine (da 8 anni; durata 45 minuti; vari appuntamenti al mattino e al pomeriggio con prenotazione all’infopoint).

Anche i bambini più piccoli (da 3 anni) avranno ogni giorno attività interattive specificamente pensate per loro.

Il programma della scienza legata allo sport farà da filo conduttore per molti appuntamenti che durante la primavera e l’estate il Museo proporrà al suo pubblico. Il tema sarà proposto anche ai ragazzi fra gli 11 e i 14 anni nei campus al Museo pensati appositamente per loro: dal 17 giugno al 12 luglio avranno la possibilità di vivere una settimana di “Scienza per sport”, alternando l’attività fisica alla scoperta delle leggi scientifiche nascoste in ogni gesto sportivo.

Le attività proposte dal 28 marzo al 1 aprile sono incluse nel biglietto d’ingresso al Museo, accessibili senza prenotazione o con prenotazione all’infopoint il giorno stesso della visita.

Info e programma: http://www.museoscienza.org/attivita

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi