Nell’ambito di Reatech convegno con giovani atleti disabili che, accompagnati da atleti olimpici e paralimpici, si confronteranno col pubblico sulle loro esperienze sportive e di vita

sport paralimpici

Sabato 12 ottobre, dalle 10 alle 12, al MiCo (Sala Amber 1, viale Scarampo), nell’ambito di Reatech (fiera internazionale dedicata al tema della disabilità), è in programma un convegno sui futuri paralimpici. Moderato da Claudio Arrigoni, giornalista sportivo del Corriere della sera e della Gazzetta dello Sport, il workshop costituisce un’occasione unica di confronto con giovani atleti disabili che diventeranno i campioni paralimpici di domani. Accompagnati da atleti olimpici e paralimpici i giovani si confronteranno con il pubblico sulle loro esperienze sportive e di vita.

Il workshop sarà articolato tenendo presenti i prossimi appuntamenti sportivi (Sochi 2014 e Rio 2016) e le seguenti discipline sportive: scherma, nuoto, triathlon, boccia, snowboard, paracanoa, wheelchair hockey. Ecco il programma:ore 10: apertura dei lavori a cura del moderatore
Scherma: Bebe Vio con Valentina Vezzali
Nuoto e Triathlon: Cody McCasland con Rudy Garcia Tolson (Usa)
Boccia: Carlotta Visconti con Sandrino Porru
Paracanoa e Snowboard: Veronica Plebani con Antonio Rossi
Wheelchair hockey: Simone Ranzato con Mattia Muratore
Ore 12: dibattito
Ore 12.30: chiusura dei lavori

Il convegno sarà dotato di traduzione simultanea e sottotitolato. 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi