Più di 30 mila gli iscritti alle fasi interne del più grande torneo nazionale per ragazzi realizzato dalla “Gazzetta dello Sport” in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano

Gazzetta Cup 2012

È iniziata l’avventura di Gazzetta Cup, il più grande torneo d’Italia per ragazzi realizzato da La Gazzetta dello Sport in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano. Le aspettative dichiarate durante la conferenza stampa di presentazione nazionale sono state superate: sono infatti più di 30 mila gli atleti iscritti alla quinta edizione della manifestazione dedicata ai ragazzi tra i nove e i tredici anni che colora di “ rosa” l’Italia intera da Nord a Sud, isole comprese.

L’obiettivo degli organizzatori è quello di realizzare una “festa” del calcio dove la lealtà è fusa all’agonismo e dove il divertimento è l’elemento principale. Un torneo di calcio che permetta ai giovani atleti di inseguire un sogno, ma che soprattutto insegni loro i veri valori dello sport.

Gazzetta Cup si divide in tre fasi: “ Interne”, “ Cittadine” e “ Nazionale”. È strutturato in categorie per fasce d’età: ci sono gli Junior (nati dal 1.1.02 al 31.12.03) che giocano a calcio a 5 e gli Young (nati dal 1.1.00 al 31.12.01) che giocano a calcio a 7.

Le fasi “Interne”, che si stanno svolgendo in tutte le Regioni italiane, sono partite il 16 marzo in Campania e si concluderanno nella prima metà di maggio. Le fasi “Cittadine” si giocheranno in dodici città, due in più rispetto alla passata edizione, dal week-end dell’11/12 maggio a quello dell’ 1/2 giugno. Saranno Bari, Bolzano, Cagliari, Catania, Firenze, Macerata, Milano, Napoli, Padova, Parma, Roma e Torino, i centri che ospiteranno le sfide tra le 16 migliori squadre delle fasi “Interne” per accedere alla finale Nazionale.

Dopo l’esaltante finalissima di Gazzetta Cup 2012 giocata allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano, anche nel 2013 la fase finale del torneo si disputerà l’11 giugno a San Siro. Saranno le prime squadre classificate di ogni categoria delle Fasi “Cittadine” a contendersi la vittoria della manifestazione.

Gazzetta Cup può contare anche su rapporti di endorsement con realtà nazionali di altissimo livello: l’Azienda Legea – sponsor tecnico della manifestazione – e l’Associazione per la Lotta alla Trombosi e alle malattie cardiovascolari onlus, charity partner del torneo.

Anche in questa edizione Gazzetta Cup permetterà a migliaia di ragazzi divertirsi, mettersi in gioco e sognare ma aiuterà loro anche a comprendere che, la vera sfida è prima di tutto con se stessi e poi con gli avversari.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi