L’hanno deciso i vescovi italiani nel corso dell’ultimo Consiglio permanente della Cei. Don Alessio non lascia però l’incarico di segretario della Commissione diocesana per lo Sport

Don Alessio Albertini

Nel corso dell’ultimo Consiglio permanente della Cei, don Alessio Albertini, segretario della Commissione diocesana per lo Sport, è stato nominato Consulente ecclesiastico nazionale del Centro Sportivo Italiano (Csi).

Don Alessio, classe 1967, prete da vent’anni, dal 2008 coordina i lavori della Commissione diocesana. All’interno della Pastorale Giovanile ambrosiana, ha contribuito a tessere buoni rapporti e sinergie fra le diverse realtà che si occupano dello sport, amatoriale e professionale, dall’oratorio alle grandi società, curando in particolar modo l’aspetto della comunicazione e della formazione e individuando le potenzialità di alcune iniziative in atto per metterle a disposizione di tutti.

Ora il suo lavoro si allarga e si pone al servizio del Centro Sportivo Italiano, la più grande associazione sportiva italiana di ispirazione cristiana. Don Alessio non lascia gli altri incarichi precedenti e continua il suo servizio come segretario e coordinatore della Commissione diocesana, moltiplicando i suoi sforzi per il Csi nazionale.

Sempre nel Consiglio permanente della Cei, don Michele Falabretti, finora responsabile della Pastorale giovanile della diocesi di Bergamo e coordinatore di Odielle (Oratori diocesi lombarde), è stato nominato responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile della Cei.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi