Sport e tradizione sull’acqua tra Abbiategrasso e Milano

C'eraUnaVoltaSulNaviglio2013

Il 18 agosto 1895, per festeggiare la nascita della Rari Nantes Milano – prima società integralmente natatoria milanese, nata per volontà di Giuseppe Cantù da una costola della Canottieri Olona -, si tenne la prima edizione della gara internazionale di nuoto di resistenza sul Naviglio Grande, a favore di corrente, Abbiategrasso-Milano (17 chilometri circa). La partenza era posta in località Castelletto di Abbiategrasso e l’arrivo a Milano, località Darsena.

Oggi la Canottieri Olona e la Fondazione per la Promozione dell’Abbiatense riscoprono quest’antica tradizione sportiva, in collaborazione con la Navigli Lombardi e col patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Milano e dei Comuni di Milano, di Abbiategrasso e di Gaggiano. La riedizione di questa mitica gara di nuoto è solo una parte dell’evento che si compone di altre manifestazioni ludico-sportive, in programma il 6 e 7 luglio. L’intendimento è quello di organizzare un’intera giornata da trascorrere sulle sponde del Naviglio per riscoprirne le bellezze e le tradizioni. Due giornate di festa cui potranno assistere tutti i cittadini dei Comuni che si affacciano sullo storico corso d’acqua, che a partire dal 1300 ha segnato lo sviluppo, la cultura, l’economia e lo sport di queste città e dell’intera Lombardia.

A contorno degli eventi principali, si potrà assistere a una serie di iniziative collaterali: prove di canoa, escursioni su gommone, esibizione di cani da salvataggio e di slack-line.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi