Don Giuseppe Tagliaferri

Oggi è morto don Giuseppe Tagliaferri, residente con incarichi pastorali a Cremeno S. Giorgio M. Nato a Pagnona (Lc) il 22-11-1939 e ordinato presbitero il 27-6-1964, è stato Vicario parrocchiale a Novate Milanese – S. Gervaso (1964); parroco di Biumo Inferiore a Varese – Santi Pietro e Paolo (1983-2013), decano del Decanato di Varese (1995-2000); amministratore parrocchiale a Varese – Santi Fermo e Rustico (1999-2000).

Lettera dell’Arcivescovo ai fedeli della Parrocchia
S. Giorgio di Cremeno

Carissimi fedeli, partecipo con viva commozione al vostro cordoglio per la morte di don Giuseppe Tagliaferri e mi unisco a tutti voi nell’elevare la preghiera cristiana di suffragio.

Ordinato nel 1964, don Pino avrebbe tra pochi giorni festeggiato il suo cinquantesimo anniversario di sacerdozio: mezzo secolo di fedeltà e appassionata dedizione alla nostra Chiesa Ambrosiana. Una vocazione, la sua, piena di entusiasmo positivo e di voglia di fare; frequentemente egli amava esclamare con soddisfazione: “Ho sempre desiderato essere prete!”. Dopo il primo incarico come vicario nella parrocchia dei SS. Gervaso e Protaso in Novate Milanese, don Pino divenne responsabile della comunità di Biumo Inferiore, nella quale impostò un’intensa vita pastorale e, tra le molte attività, riuscì a portare a termine la ristrutturazione dell’oratorio. Dal 1995 al 2000 fu inoltre decano di Varese. Estroverso, aperto, caloroso nei rapporti con la gente, egli seppe mettere la sua grande umanità a servizio dell’annuncio del Vangelo, testimoniando soprattutto quella “vita in abbondanza” che Gesù promette ai suoi amici. Nel luglio dello scorso anno tornò poi a risiedere qui, nell’amata Valsassina, sua terra d’origine, in cui fiorirono gli inizi della sua chiamata sacerdotale.

Mentre facciamo memoria di ciò che don Pino ci ha donato attraverso il suo ricco ministero, affidiamolo ora con riconoscenza all’abbraccio del Padre, domandandogli di continuare a sostenere il nostro cammino.

Con affetto, invoco su tutti voi la benedizione del Signore.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi