Turrini

Oggi è morto don Carlo Turrini.

Nato a Rebbio di Como (Co) il 20/1/1933.

Ordinato sacerdote nel Duomo di Milano il 28/6/1957.

– Dal 1957 al 1966 Vicario parrocchiale a Rancio di Lecco.

– Dal 1966 al 1977 Vicario parrocchiale a Milano – S. Maria di Lourdes.

– Dal 1977 al 2009 Parroco a Santa Maria Hoè – Beata Vergine Addolorata.

– Dal 2009 al 2013 Residente a Lecco presso la Casa del Clero “Domus Mater”.

– Dal 2013 Residente a Lecco presso la Fondazione Borsieri.

Lettera dell’Arcivescovo ai fedeli della parrocchia
Beata Vergine Addolorata di Santa Maria Hoè

Carissimi,

partecipo con viva commozione al vostro cordoglio per la morte di don Carlo Turrini mi unisco a tutti voi nell’elevare la preghiera cristiana di suffragio.

Dopo i primi incarichi a Lecco e a Milano, dove seppe costruire un profondo legame di affetto con i fedeli, don Carlo nel 1977 assunse la responsabilità della vostra comunità parrocchiale. Anche qui fu molto vicino a ogni persona, nei momenti di gioia e soprattutto in quelli di dolore, di difficoltà, in cui sono necessari un’attenzione e una sensibilità ancora più grandi. Don Carlo era conosciuto da tutti anche perché aveva accolto con il Battesimo ognuno di voi nella grande famiglia della Chiesa. In qualsiasi suo incarico manifestò disponibilità e partecipazione verso i confratelli dando segno di una vera fraternità sacerdotale. Rimesso il mandato, risedette a Lecco prima alla Casa del Clero “Domus Mater” e poi presso la Fondazione Borsieri, pronto a dare aiuto a molte parrocchie per le celebrazioni eucaristiche e per le confessioni, legato fino all’ultimo alla Chiesa, al Vescovo e alla Diocesi.

Grati per l’esempio del suo ministero, mentre salutiamo un’ultima volta don Carlo mi unisco a voi nell’affidarlo all’abbraccio del Padre misericordioso.

Di cuore, invoco su tutti la benedizione del Signore.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi