Nel weekend presso la sede regionale Acli, il prossimo appuntamento del percorso che negli ultimi due anni ha fatto incontrare e lavorare insieme diverse realtà di cooperazione sociale. Il titolo della due giorni è un invito a alzare la testa da un lavoro spesso schiacciato nella gestione e ad alzare lo sguardo per ridarsi una prospettiva per ricostruire alleanze capaci di contrastare le diseguaglianze

Untitled-2

Giovedì 14 e venerdì 15 novembre, a Milano, presso la sede regionale ACLI Lombardia, in via Luini 5, si terrà l’appuntamento conclusivo di un percorso che ha visto lavorare insieme diverse realtà di cooperazione sociale promosse dalle nostre province o che collaborano con loro.

«Su la Testa! Abbiamo ritessuto una trama di rapporti, idee e collaborazioni. – spiega Stefano Tassinari, Vicepresidente nazionale ACLI e responsabile Terzo settore – Ne è venuto fuori, grazie a un lavoro collettivo, una visione strategica che punta sul riconvocare e rimettere al lavoro le comunità per ridare forza a un impegno comune. Una visione che è un invito ad alzare lo sguardo insieme oltre le fatiche quotidiane, soprattutto per superare la forte pressione esterna che spinge a lavorare al massimo ribasso, una delle zavorre del sistema Paese che lo rendono in parte ostaggio di un’economia di bassa qualità professionale e umana, e spesso sommersa o, peggio, che strizza l’occhio a speculazioni e malaffare».

Animeranno le giornate diversi laboratori a partire da “fallimenti di successo”, e alcuni esperti e rappresentanti delle istituzioni e della società civile. Interverranno: i Presidenti regionali e provinciali Acli, Attilio Rossato e Paolo Petracca, il Vicepresidente vicario e Presidente del Patronato ACLI, Emiliano Manfredonia e il Presidente nazionale ACLI, Roberto Rossini.

In allegato il programma.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi