In vista del Natale i bambini ospiti nei centri per minori in difficoltà della Fondazione Somaschi Onlus hanno scritto la classica “letterina” indicando il dono desiderato. Tutte le richieste sono state poi raccolte in una wish list sul sito di Amazon. La Onlus lancia un appello per esaudire questi desideri e regalare ai bambini un momento di gioia

letterina_natale_2

La gioia di esprimere un desiderio, anche piccolo, e di vederlo esaudito, almeno a Natale, dovrebbe essere un diritto per tutti i bambini. Soprattutto per i minori in difficoltà, che sono soli o hanno una situazione familiare complicata, che vivono in case di accoglienza o in comunità.
Fondazione Somaschi si prende cura di 140 bambini e ragazzi in condizioni di disagio nelle sue strutture di Milano e Como, ma anche in Liguria (Rapallo e Vallecrosia), Piemonte (Narzole) e Sardegna (Elmas).
È proprio per regalare loro la gioia di ricevere un dono atteso e desiderato, che la Onlus ha deciso di pubblicare on-line una speciale wish list di Natale alla quale chiunque può contribuire.

Gli operatori della Fondazione, infatti, dopo aver raccolto le letterine scritte dai piccoli ospiti delle comunità, hanno inserito sul sito di e-commerce Amazon.it i loro desideri creando una lista intitolata Un regalo di Natale speciale per i bambini della Fondazione Somaschi!

Tra i regali più richiesti, i tradizionali palloni, biciclette, bambole, costruzioni e colori, ma anche alcuni più ricercati, come il kit per disegnare manga o l’orologio contapassi.
Regali “possibili” per la maggior parte dei bambini ma molto speciali per questi ragazzi, per i quali la normalità è spesso un miraggio.

La Onlus lancia quindi un appello alla solidarietà di tutti: per esaudire i desideri dei suoi piccoli ospiti basta andare sul sito fondazionesomaschi.it, nella sezione Natale 2019, cliccare sul link della wish list pubblicata su Amazon e scegliere il dono.

Tutti i regali andranno fatti recapitare presso Fondazione Somaschi Onlus, Piazza XXV Aprile, 2- 20121 Milano.
Altri regali saranno comunque ben accetti – purché nuovi – e potranno essere donati facendoli pervenire, via posta o con consegna a mano, allo stesso indirizzo (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17), entro il 23 dicembre alle ore 12.
Per informazioni telefonare allo 02 62911975 o scrivere a donatori@fondazionesomaschi.it.

Fondazione Somaschi Onlus – Da oltre 500 anni, sull’esempio di San Girolamo Emiliani, i Padri Somaschi offrono accoglienza e aiuto alle persone più vulnerabili. Attiva dal 2012, Fondazione Somaschi Onlus raccoglie l’eredità somasca accorpando le opere sociali e assistenziali della provincia lombardo-veneta e ligure-piemontese attraverso la collaborazione di religiosi e laici che lavorano insieme con passione e professionalità. La Onlus accoglie chi ha bisogno e vive ai margini della società con diverse modalità di intervento, per strada e nelle proprie case, che vanno dai servizi di bassa soglia alla residenzialità. I beneficiari sono minori abbandonati, donne vittima di violenza e di tratta, sole e con figli, migranti, persone fragili e con dipendenze, malati di HIV, persone senza dimora, gruppi rom.
Oggi in Fondazione Somaschi operano circa 250 operatori (educatori, psicologi, assistenti sociali, mediatori culturali) e altrettanti volontari.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi