Sabato 9 ottobre�alle 15 al Rosetum convegno su "Il tuo presente. Il loro futuro" con Maria Grazia Capulli, giornalista del Tg2

di Luisa BOVE
Redazione

Dal 3 al 19 ottobre i Frati Cappuccini di Milano organizzano un ciclo di eventi artistico-culturali e gastronomici presso la sede storica del Centro culturale Rosetum di via Pisanello 1. “I colori delle missioni” è il titolo della rassegna di spettacoli culturali e cinematografici realizzati per sostenere i progetti umanitari che i frati lombardi realizzano in Brasile, Costa D’Avorio, Camerun, Eritrea, Thailandia e Turchia. I Cappuccini, che operano da oltre 450 anni, oggi sono presenti in diversi continenti con 98 missionari (44 italiani e 54 originari di quei Paesi). In tutte le missioni esistono conventi, centri di formazione alla vita religiosa, parrocchie, scuole, strutture sociali, ospedali, lebbrosari, centri di accoglienza, cooperative di lavoro. Inoltre, grazie al sostegno a distanza, migliaia di bambini ricevono alimentazione, istruzione e assistenza sanitaria. Il ricavato delle iniziative promosse a Milano nel mese missionario saranno quindi destinate a finanziare le varie attività.
Il prossimo appuntamento sabato 9 ottobre alle 15, convegno sul sostegno a distanza: “Il tuo presente. Il loro futuro” con Maria Grazia Capulli, giornalista del Tg2; il 10 ottobre alle 16.30, Filarmonica Clown, “Un uomo di nome Francesco”, commedia religiosa di Giampiero Pizzol, regia di Letizia Quintavalla con Valerio Bongiorno, Piero Lenardon e Carlo Rossi. Il 12 ottobre alle 20.30 sarà la volta di “Lu Santo Jullare Françesco” di Dario Fo con Mario Pirovano e il 15 ottobre, sempre alle 20.30, Teatro Minimo con “In nome della Madre” di Erri De Luca, regia Umberto Zanoletti, con Barbara Menegardo.
Per concludere, martedì 19 ottobre alle 20.30 nella chiesa dei Frati Cappuccini (piazza Velasquez), serata in ricordo di mons. Luigi Padovese con letture e testimonianze sulla figura del religioso, vicario apostolico in Anatolia, ucciso il 3 giugno scorso. Per info chiamare lo 02.3088042 oppure www.missioni.org. Per prenotazioni e prevendite degli spettacoli 02.465467467, da lunedì a venerdì (ore 10-13 e 14-18), biglietteria@aragorn.it, www.aragorn.it. Dal 3 al 19 ottobre i Frati Cappuccini di Milano organizzano un ciclo di eventi artistico-culturali e gastronomici presso la sede storica del Centro culturale Rosetum di via Pisanello 1. “I colori delle missioni” è il titolo della rassegna di spettacoli culturali e cinematografici realizzati per sostenere i progetti umanitari che i frati lombardi realizzano in Brasile, Costa D’Avorio, Camerun, Eritrea, Thailandia e Turchia. I Cappuccini, che operano da oltre 450 anni, oggi sono presenti in diversi continenti con 98 missionari (44 italiani e 54 originari di quei Paesi). In tutte le missioni esistono conventi, centri di formazione alla vita religiosa, parrocchie, scuole, strutture sociali, ospedali, lebbrosari, centri di accoglienza, cooperative di lavoro. Inoltre, grazie al sostegno a distanza, migliaia di bambini ricevono alimentazione, istruzione e assistenza sanitaria. Il ricavato delle iniziative promosse a Milano nel mese missionario saranno quindi destinate a finanziare le varie attività.Il prossimo appuntamento sabato 9 ottobre alle 15, convegno sul sostegno a distanza: “Il tuo presente. Il loro futuro” con Maria Grazia Capulli, giornalista del Tg2; il 10 ottobre alle 16.30, Filarmonica Clown, “Un uomo di nome Francesco”, commedia religiosa di Giampiero Pizzol, regia di Letizia Quintavalla con Valerio Bongiorno, Piero Lenardon e Carlo Rossi. Il 12 ottobre alle 20.30 sarà la volta di “Lu Santo Jullare Françesco” di Dario Fo con Mario Pirovano e il 15 ottobre, sempre alle 20.30, Teatro Minimo con “In nome della Madre” di Erri De Luca, regia Umberto Zanoletti, con Barbara Menegardo.Per concludere, martedì 19 ottobre alle 20.30 nella chiesa dei Frati Cappuccini (piazza Velasquez), serata in ricordo di mons. Luigi Padovese con letture e testimonianze sulla figura del religioso, vicario apostolico in Anatolia, ucciso il 3 giugno scorso. Per info chiamare lo 02.3088042 oppure www.missioni.org. Per prenotazioni e prevendite degli spettacoli 02.465467467, da lunedì a venerdì (ore 10-13 e 14-18), biglietteria@aragorn.it, www.aragorn.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi