Le iniziative natalizie della Caritas cittadina e della Cooperativa Novo Millennio

di Luigi MEANI
Redazione

A Monza, da qualche mese capoluogo di provincia, motore pulsante della Brianza, terra di grandi tradizioni, esistono luoghi dove l’amore e l’attenzione per l’altro trovano una risposta organizzata in gesti concreti, aiuti per chi magari sta attraversando un periodo di difficoltà o di emarginazione. Dono prezioso, in una stagione dove certo le salite purtroppo non mancano, nemmeno in uno dei siti più famosi del ricco e produttivo Nord Italia. È questo lo spirito che anima la Caritas cittadina e la Cooperativa Novo Millenio nelle loro poliedriche attività in preparazione al Natale. Gli appuntamenti in agenda sono numerosi.
A partire dal 10 dicembre, presso il ristorante-jazz club “44gatti”, è possibile visitare e acquistare i quadri realizzati duranti i laboratori di libera espressione di Stellapolare, centro diurno di incontro e promozione della salute mentale. Momenti di festa non mancheranno anche a l’Arconauta, il nuovissimo centro diurno pensato per i giovani diversamente abili.
Presso lo shop “Non solo Ohh”, boutique di indumenti usati per i bambini fino ai 10 anni, si potrà coniugare l’acquisto di un dono con un gesto di carità. Il 12 dicembre si potrà anche incontrare un ospite molto speciale, che leggerà i racconti sulla Natività.
La tradizionale veglia di preghiera, organizzata dalla Caritas cittadina, è invece in programma lunedì 14 dicembre alle 21.
Per il prossimo 19 dicembre Famiglieinsieme propone il Presepio multietnico animato dalle famiglie e dai bambini dello spazio gioco Bimbinsieme, mentre le donne di Spaziocolore hanno pensato alla realizzazione di un calendario multietnico.
Per il 20 dicembre Stellapolare propone il “2° Festival della risata”, gara di cabaret animata dal comico Eugenio Chiocchi, che assegnerà ai partecipanti-comici alla ribalta il premio “La miglior risata di Stellapolare – edizione 2009”.
Per la notte di Natale la Caritas monzese rilancia la proposta “Lume alla finestra”, iniziativa che invita le persone a esporre un lume sul davanzale della propria abitazione come segno di attenzione e d’aiuto agli ultimi. Prosegue inoltre l’impegno a sostegno del Fondo diocesano Famiglia Lavoro, attivo anche nel distretto di Monza (Monza, via Zucchi 22 – tel. 039.389934; Brugherio – tel. 039.5968961), dove dall’aprile di quest’anno sono arrivate 144 richieste.
Con questa ricca attività di servizi alla persona, Caritas di Monza e Novo Millenio appaiono sempre più un cuore pulsante, gonfio d’amore, all’interno della frenesia cittadina, costellata da gioie e dolori del quotidiano. Come sottolineato anche dal presidente della Cooperativa, Marco Meregalli: «La solidarietà non sia un impegno una tantum a buon mercato, sia invece una bussola dell’azione di istituzioni e delle relazioni tra cittadini». Le opportunità ci sono. A Monza, da qualche mese capoluogo di provincia, motore pulsante della Brianza, terra di grandi tradizioni, esistono luoghi dove l’amore e l’attenzione per l’altro trovano una risposta organizzata in gesti concreti, aiuti per chi magari sta attraversando un periodo di difficoltà o di emarginazione. Dono prezioso, in una stagione dove certo le salite purtroppo non mancano, nemmeno in uno dei siti più famosi del ricco e produttivo Nord Italia. È questo lo spirito che anima la Caritas cittadina e la Cooperativa Novo Millenio nelle loro poliedriche attività in preparazione al Natale. Gli appuntamenti in agenda sono numerosi.A partire dal 10 dicembre, presso il ristorante-jazz club “44gatti”, è possibile visitare e acquistare i quadri realizzati duranti i laboratori di libera espressione di Stellapolare, centro diurno di incontro e promozione della salute mentale. Momenti di festa non mancheranno anche a l’Arconauta, il nuovissimo centro diurno pensato per i giovani diversamente abili.Presso lo shop “Non solo Ohh”, boutique di indumenti usati per i bambini fino ai 10 anni, si potrà coniugare l’acquisto di un dono con un gesto di carità. Il 12 dicembre si potrà anche incontrare un ospite molto speciale, che leggerà i racconti sulla Natività.La tradizionale veglia di preghiera, organizzata dalla Caritas cittadina, è invece in programma lunedì 14 dicembre alle 21.Per il prossimo 19 dicembre Famiglieinsieme propone il Presepio multietnico animato dalle famiglie e dai bambini dello spazio gioco Bimbinsieme, mentre le donne di Spaziocolore hanno pensato alla realizzazione di un calendario multietnico.Per il 20 dicembre Stellapolare propone il “2° Festival della risata”, gara di cabaret animata dal comico Eugenio Chiocchi, che assegnerà ai partecipanti-comici alla ribalta il premio “La miglior risata di Stellapolare – edizione 2009”.Per la notte di Natale la Caritas monzese rilancia la proposta “Lume alla finestra”, iniziativa che invita le persone a esporre un lume sul davanzale della propria abitazione come segno di attenzione e d’aiuto agli ultimi. Prosegue inoltre l’impegno a sostegno del Fondo diocesano Famiglia Lavoro, attivo anche nel distretto di Monza (Monza, via Zucchi 22 – tel. 039.389934; Brugherio – tel. 039.5968961), dove dall’aprile di quest’anno sono arrivate 144 richieste.Con questa ricca attività di servizi alla persona, Caritas di Monza e Novo Millenio appaiono sempre più un cuore pulsante, gonfio d’amore, all’interno della frenesia cittadina, costellata da gioie e dolori del quotidiano. Come sottolineato anche dal presidente della Cooperativa, Marco Meregalli: «La solidarietà non sia un impegno una tantum a buon mercato, sia invece una bussola dell’azione di istituzioni e delle relazioni tra cittadini». Le opportunità ci sono. In calendario – MOSTRA DI PITTURA CON I QUADRI DI STELLAPOLAREInaugurazione giovedì 10 dicembre ore 18.30c/o club “44gatti” (Spalto Maddalena 1, Monza)LETTURE DI NATALE CON UN OSPITE SPECIALESabato 12 dicembre dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19c/o negozio “Non solo ohh” (via Frisi 9, Monza)VEGLIA DI PREGHIERALunedì 14 dicembre alle 21c/o parrocchia di San Pietro MartirePRESEPIO MULTIETNICO ANIMATO DAI BAMBINISabato 19 dicembre dalle 16c/o Bimboinsieme (via Magenta 4, Monza)GARA DI CABARET – “2° FESTIVAL DELLA RISATA”Domenica 20 dicembre dalle 16c/o Stellapolare (via Montecassino 8, Monza)ACQUISTO “LUME ALLA FINESTRA”c/o la propria parrocchia oppure Caritas di Monza (via Zucchi 22)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi