A Palazzo Reale incontro con gli studenti delle scuole della Provincia in occasione della Giornata della Memoria

Lunedì 26 gennaio, alle 11, nella sala Convegni di Palazzo Reale a Milano (piazza Duomo 14), il professor Massimo Castoldi, direttore della Fondazione Memoria della Deportazione, coordinerà un incontro con gli studenti delle scuole della provincia di Milano sul tema “Il valore della testimonianza”. Dopo il saluto del sindaco Giuliano Pisapia e di Gianfranco Maris (presidente Aned nazionale e Fondazione Memoria della Deportazione), interverranno le storiche Liliana Picciotto (Fondazione Cdec) e Roberta Cairoli (Fiap – Fondazione Aniasi). Sarà presente Ines Figini, deportata nei campi di Mauthausen, Auschwitz e Ravensbrück.

Seguirà un dibattito con i giovani delle scuole. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming, a cura di Denis Gianniberti (valoredellatestimonianza.altervista.org). L’iniziativa è promossa, oltre che dalla Fondazione, dall’intero Comitato Permanente Antifascista milanese e dalla Comunità ebraica milanese, col patrocinio del Comune di Milano.

L’incontro sarà preceduto alle 9.30, da una cerimonia all’ex-Albergo Regina (via Silvio Pellico 7), negli anni 1943 -1945 comando SS e Quartiere generale della Gestapo a Milano, con discorsi dei rappresentanti delle associazioni promotrici e posa di una corona alla lapide ivi presente. Coordina Roberto Cenati (presidente Anpi provinciale Milano). Intervengono: Ada Lucia De Cesaris (vicesindaco di Milano), Giuliano Banfi (vicepresidente Aned sezione di Milano), Gino Morrone (Annpia e presidente regionale Fiap), Carla Bianchi Iacono (Associazione Nazionale Partigiani Cristiani), Walker Meghnagi (presidente Comunità Ebraica di Milano), Roberto Jarach (vicepresidente Ucei) e Danilo Margaritella (segretario generale Uil Milano e Provincia).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi