Nel Comune più multietnico d’Italia inaugurato il corner In farmacia, a beneficio dei minori e delle loro famiglie

Ambrosoli, Rava, Colombari
Un momento dell'inaugurazione

Fondazione Banca Popolare di Milano e Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus hanno inaugurato ieri il corner In Farmacia per i Bambini, a Baranzate (Milano); il Comune più povero della provincia di Milano e il più multietnico d’Italia, in cui convivono ben 76 diverse nazionalità e il 70% dei cittadini sono di origine straniera.

Il corner, adiacente all’emporio solidale dello Spazio InOltre, Centro di servizi sociali e culturali dell’Associazione La Rotonda, è una vera e propria “farmacia di strada”, un presidio stabile sul territorio con farmacisti inviati dalla Fondazione Francesca Rava, che distribuiscono alle famiglie in difficoltà farmaci da banco e prodotti baby-care.

L’attivazione di questo importante progetto contro la povertà sanitaria da parte di Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus è stato possibile grazie al sostegno di Fondazione BPM, Gruppo Banco BPM, che ha altresì permesso la presenza delle figure indispensabili per lo svolgimento dell’attività, quali un farmacista e un magazziniere nonché l’acquisto di pc, stampante e barcode per consentire il carico scarico dei prodotti consegnati alle famiglie.

La presenza di farmacisti è fondamentale e caratterizza anche In Farmacia per i bambini, l’iniziativa nazionale della Fondazione Francesca Rava di sensibilizzazione sui diritti dei bambini e di raccolta di farmaci e prodotti pediatrici per i bambini in povertà sanitaria, che si tiene ogni anno nelle farmacie aderenti in tutta Italia; con il corner l’aiuto sul territorio bisognoso di Baranzate viene portato durante tutto l’anno in modo continuativo, dispensato con consigli in ottica di educazione e prevenzione.

La distribuzione di prodotti baby-care avviene 2 volte alla settimana, quella di farmaci da banco 1 volta alla settimana (mercoledì), in concomitanza con il servizio di ambulatorio pediatrico gestito dal Dott. Longhi del Centro Diagnostico Pediatrico CDI, grazie al sostegno di Fondazione Bracco. Il corner è anche un punto di incontro, di ascolto, orientamento e di formazione sanitaria ai nuclei familiari più fragili per condizione economica, limiti linguistici e culturali, offerto dalla Fondazione Francesca  in collaborazione con il CDI – Centro Diagnostico Italiano.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti Mariavittoria Rava, Presidente della Fondazione Francesca Rava, e Umberto Ambrosoli, Presidente della Fondazione BPM. Sono inoltre intervenuti Annarosa Racca, Presidente di Federfarma Lombardia, Emanuela Ambreck, coordinatrice di In Farmacia per i bambini, Don Paolo Steffano, consigliere Fondazione InOltre, Samantha Lentini, Presidente La Rotonda, Riccardo Longhi, Coordinatore servizio Pediatria (CDI Junior) CDI – Centro Diagnostico Italiano, Martina Colombari, volontaria in prima linea della Fondazione Francesca Rava e testimonial di In Farmacia per i bambini.

Alessandra Locatelli, Assessore alla Famiglia, Solidarietà Sociale, Disabilità e Pari Opportunità di Regione Lombardia ha inviato in messaggio di benvenuto e saluto trasmesso in apertura dell’incontro.

Presenti anche alcune Aziende amiche della Fondazione Francesca Rava che supportano In Farmacia per i bambini e che hanno supportato la realizzazione del corner, come Ikea e Clear Channel Italia.

«Siamo davvero felici ed onorati della realizzazione di questo importante progetto a favore delle famiglie più fragili e bisognose di Baranzate e per questo ringrazio di cuore la preziosa collaborazione e sinergia con Fondazione BPM – afferma Mariavittoria Rava, Presidente Fondazione Francesca Rava N.P.H.Italia Onlus -. Il corner di In Farmacia per i bambini sarà un vero e proprio punto di riferimento per questo territorio e vedrà, ancora una volta, la figura del farmacista al centro, quale sentinella e filtro attivo delle necessità dei cittadini per raggiungere insieme, con un grande lavoro di squadra, l’obiettivo 3 dell’Agenda 2030 SDGoals: Salute per tutti e per tutte le età».

«Siamo orgogliosi di aver contribuito all’apertura di questo corner farmaceutico in una realtà multiculturale come quella di Baranzate, alle porte di Milano – dichiara Umberto Ambrosoli, Presidente di Fondazione BPM –- E’ fondamentale per noi che questo spazio non sia percepito solo come luogo di distribuzione di beni primari per la salute soprattutto dei più piccoli, ma che rappresenti in particolar modo un luogo di dialogo e sostegno, un punto di riferimento e di aiuto per i più bisognosi».

«Ogni giorno Rotonda è accanto alle famiglie del territorio dedicando attenzione e cura nei confronti di chi è più fragile e ai margini. Spazio InOltre nasce per mettere al centro la periferia, per dare un luogo di ascolto e cura soprattutto a coloro che sono ai margini delle nostre città. Il corner rappresenta un nuovo grande strumento di aiuto che si aggiunge al grande sforzo profuso da Rotonda perché ogni persona possa avere risposta ai suoi bisogni e trovare la strada per la propria autonomia», conclude Samantha Lentini, Presidente Aps La Rotonda.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi