L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati interverrà all’appuntamento promosso dal Centro Studi Sofferenza Urbana della Casa della carità presso l’Aula magna dell’Università degli Studi di Milano

Famiglia straniera

«Accogliere emergenze, promuovere diritti» è il tema dell’annuale convegno internazionale del Souq – Centro Studi Sofferenza Urbana della Casa della carità, in programma mercoledì 24 maggio, a partire dalle 9, presso l’Aula magna dell’Università degli Studi di Milano.

Terrà una relazione Filippo Grandi, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr). Con lui interverranno Guido Viale, Gianni Tognoni, Massimo Livi Bacci, Santino Severoni, padre Giacomo Costa, Matteo Biffoni, Emma Bonino, Luigi Manconi e don Virginio Colmegna.

Il convegno si inserisce all’interno delle iniziative organizzate dalla Casa della carità per sostenere la campagna “Ero straniero – L’Umanità che fa bene”, di cui la Fondazione è tra i promotori.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi