Continua il percorso di riflessione sull’acqua con un fine settimana di eventi lungo il corso del naviglio

banner piccolo

La Casa della Carità continua il suo percorso di riflessione sull’acqua con un fine settimana di eventi aperti alla cittadinanza, che si snoderanno lungo il corso del naviglio Martesana.

Da venerdì 18 a domenica 20 giugno, “Martesana terra d’acque” propone una serie di percorsi pedonali e ciclabili, sia in città che fuori, alla scoperta delle bellezze naturali, storiche e architettoniche del territorio attraversato dal “naviglio piccolo” di Milano.

“Martesana terra d’acque” propone una serie di percorsi pedonali e ciclabili, sia in città che fuori, alla scoperta delle bellezze naturali, storiche e architettoniche del territorio attraversato dal “naviglio piccolo” di Milano. Insieme ad accompagnatori esperti, saranno approfonditi il rapporto tra acqua e spazio urbano, si potranno conoscere la fauna e la flora che abitano il naviglio e navigare le sue acque in canoa.

Domenica 20 giugno alle 20.30, nell’incontro che chiude l’iniziativa, sarà ospite Lamberto Caimi – direttore della fotografia di numerosi film di Ermanno Olmi – con il suo cortometraggio Ona strada bagnada, che racconta la vita difficile e piena di sacrifici che i barchiroeu dovevano condurre quotidianamente sul Naviglio Grande per trasportare le merci fino alla Darsena di Milano.

Gli eventi, salvo diversa indicazione, sono gratuiti.
Nel rispetto delle norme anti-Covid, la prenotazione è obbligatoria.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi