Saranno i Caputol i nuovi protagonisti del reality show di successo trasmesso su Tv2000 tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle 18.30

Filippini_reality

È di origine filippina una delle nuove famiglie protagoniste di “Romanzo Familiare”, il reality di successo dedicato alla famiglia trasmesso su Tv2000 (in diretta, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle 18.30 sul canale 28 del digitale terrestre o sull’801 di Sky).

L’ingresso nel programma della famiglia Caputol è avvenuto il 23 gennaio. Collegati da casa con lo studio, ogni lunedì, i Caputol racconteranno una settimana del proprio vissuto commentando con il pubblico situazioni ed eventi registrati in un video-diario.

Padre, madre e quattro figli, i Caputol racconteranno la quotidianità di una famiglia di immigrati di seconda generazione in Italia. Hanno ormai un legame molto stretto con il territorio; forte è sopratutto  quello che li collega all’intera comunità filippina romana. Un esempio di integrazione riuscita che ha tanto da dire anche a una città come Milano, dove la comunità filippina è molto numerosa e bene inserita nel tessuto sociale.

I Caputol sono una delle nuove cinque famiglie protagoniste di “Romanzo Familiare”, tutte diverse tra loro per radici, composizione e profilo sociale, come lo sono state quelle che hanno partecipato alla prima parte del reality (24 ottobre-21 dicembre).

Romanzo familiare vuole rappresentare un programma dalla tessitura inedita, in grado di creare identificazione e simpatia attorno a quella realtà umana fondamentale che è la famiglia. Lo studio è concepito come una finestra aperta sulla vita reale, un luogo di affaccio e di confronto, mediato dai conduttori Arianna Ciampoli e Antonio Soviero, con ospiti e altre famiglie nella chiave dello scambio di esperienze e della testimonianza reciproca.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi