Attivo un bouquet di tre canali. Le celebrazioni del Duomo trasmesse in diretta. Anche la Novena di Pentecoste, ogni giorno alle 17.30

di Annamaria BRACCINI
Redazione

Al recente convegno nazionale sul digitale terrestre svoltosi a Milano, in prima fila c’era Telenova: una realtà conosciuta per la propria presenza, già da tempo, sulla piattaforma digitale. Ma perché questa scelta? «Anzitutto perché – spiega il direttore Vincenzo Marras – se vogliamo “esserci” e rimanere nel mondo della comunicazione televisiva, occorre passare al digitale, ma non è solo questa la ragione che ci ha convinto a prepararci con anticipo. Infatti nella zona di Milano e provincia siamo già attivi con un bouquet di diversi canali e di differenti palinsesti, come si è reso possibile con la nuova tecnologia digitale. Abbiamo, così, triplicato l’offerta e speriamo che le decisioni dell’Agcom, l’Agenzia per le Garanzie nelle Comunicazioni, non penalizzino noi e tutto il comparto locale».
Da oggi in Lombardia passano sul digitale terrestre due canali nazionali e la piattaforma entrerà a tutti gli effetti nelle case. Telenova cosa offre? «Siamo presenti con Telenova, Telenova +1 e Telenova2, il nostro canale di comunicazione e informazione culturale e religiosa che è da noi considerato di particolare importanza. Naturalmente questa proposta si caratterizza per le dirette dal Duomo, ma anche attraverso quelle di eventi significativi che si svolgono in Cattedrale. Trasmettiamo, inoltre, approfondimenti di taglio religioso ed ecclesiale e ciò che accade, per esempio, a livello di convegni, in Università Cattolica. Insomma, la programmazione è complessa, ma offre aspetti di interesse reali e attesi, senza dimenticare il valore del servizio che, trasmettendo in digitale, si dà alla Chiesa. Basti pensare alla programmazione che per tutta la settimana che inizia domani accompagnerà i fedeli ambrosiani, con le dirette dal Duomo: oltre quelle delle consuete celebrazioni dell’Eucaristia capitolare anche con la Novena di Pentecoste, ogni giorno in diretta dalle 17.30». Al recente convegno nazionale sul digitale terrestre svoltosi a Milano, in prima fila c’era Telenova: una realtà conosciuta per la propria presenza, già da tempo, sulla piattaforma digitale. Ma perché questa scelta? «Anzitutto perché – spiega il direttore Vincenzo Marras – se vogliamo “esserci” e rimanere nel mondo della comunicazione televisiva, occorre passare al digitale, ma non è solo questa la ragione che ci ha convinto a prepararci con anticipo. Infatti nella zona di Milano e provincia siamo già attivi con un bouquet di diversi canali e di differenti palinsesti, come si è reso possibile con la nuova tecnologia digitale. Abbiamo, così, triplicato l’offerta e speriamo che le decisioni dell’Agcom, l’Agenzia per le Garanzie nelle Comunicazioni, non penalizzino noi e tutto il comparto locale».Da oggi in Lombardia passano sul digitale terrestre due canali nazionali e la piattaforma entrerà a tutti gli effetti nelle case. Telenova cosa offre? «Siamo presenti con Telenova, Telenova +1 e Telenova2, il nostro canale di comunicazione e informazione culturale e religiosa che è da noi considerato di particolare importanza. Naturalmente questa proposta si caratterizza per le dirette dal Duomo, ma anche attraverso quelle di eventi significativi che si svolgono in Cattedrale. Trasmettiamo, inoltre, approfondimenti di taglio religioso ed ecclesiale e ciò che accade, per esempio, a livello di convegni, in Università Cattolica. Insomma, la programmazione è complessa, ma offre aspetti di interesse reali e attesi, senza dimenticare il valore del servizio che, trasmettendo in digitale, si dà alla Chiesa. Basti pensare alla programmazione che per tutta la settimana che inizia domani accompagnerà i fedeli ambrosiani, con le dirette dal Duomo: oltre quelle delle consuete celebrazioni dell’Eucaristia capitolare anche con la Novena di Pentecoste, ogni giorno in diretta dalle 17.30». – – «Noi, sacerdoti della comunicazione»

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi