Sabato 28 marzo un convegno in Curia a Milano inaugura una nuova stagione della già significativa presenza delle parrocchie ambrosiane sulla Rete -

Carlo ROSSI
Redazione

Sabato 28 marzo, dalle 9.30 alle 12.30, presso la Curia Arcivescovile (piazza Fontana 2, Milano), è in programma il convegno “Il sito internet parrocchiale – Dall’entusiasmo al progetto”.
Al centro della mattinata una ricerca – curata da Iris Farina e Filippo Magni del Portale diocesano www.chiesadimilano.it – che illustra l’utilizzo di Internet da parte delle parrocchie ambrosiane. Una presenza significativa: hanno un sito proprio (o dell’oratorio) ben 465 parrochie su 1107 (pari al 42%), il triplo rispetto alla media nazionale: secondo un’indagine di Webcattolici, infatti, solo il 16% delle 26 mila parrocchie italiane ha un sito.
I siti ambrosiani parlano della cronaca parrocchiale, della storia e dell’arte della propria chiesa, forniscono le notizie e le foto della vita della comunità, gli orari delle messe, i recapiti telefonici e telematici dei preti. Alcuni siti parrocchiali sono configurati come web tv, altri hanno un totem in oratorio per consentire ai ragazzi di navigare e di collegarsi wi-fi con il proprio pc, altri ancora offrono la possibilità di pregare nelle lingue degli stranieri del territorio, oppure trasmettono la messa in diretta video…
Ci sarà poi la relazione del professor Ruggero Eugeni, docente dell’Università Cattolica di Milano e direttore dell’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo (Almed), che definirà la necessità della presenza della Chiesa locale in Internet.
Claudio Mazza, Mauro Colombo e Rinaldo Ratti presenteranno invece il Portale www.chiesadimilano.it, recentemente rinnovato e che intende offrirsi ai siti parrocchiali come supporto, fornitore di contenuti e area di scambio.
Don Davide Milani, responsabile dell’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi proporrà strumenti, iniziative e riflessioni per un cammino da compiere insieme con i singoli siti, per aprire una nuova stagione delle parrocchie in Internet. Un percorso nel futuro che in realtà è già iniziato.
La partecipazione al convegno è libera. Sono attese le persone che già nelle comunità cristiane curano il sito della parrocchia o dell’oratorio, chi si occupa di comunicazione e chi desidera comprendere le potenzialità di questo strumento per porlo a servizio dei fedeli.
Info: tel. 02.8556240 – comunicazione@diocesi.milano.it Sabato 28 marzo, dalle 9.30 alle 12.30, presso la Curia Arcivescovile (piazza Fontana 2, Milano), è in programma il convegno “Il sito internet parrocchiale – Dall’entusiasmo al progetto”.Al centro della mattinata una ricerca – curata da Iris Farina e Filippo Magni del Portale diocesano www.chiesadimilano.it – che illustra l’utilizzo di Internet da parte delle parrocchie ambrosiane. Una presenza significativa: hanno un sito proprio (o dell’oratorio) ben 465 parrochie su 1107 (pari al 42%), il triplo rispetto alla media nazionale: secondo un’indagine di Webcattolici, infatti, solo il 16% delle 26 mila parrocchie italiane ha un sito.I siti ambrosiani parlano della cronaca parrocchiale, della storia e dell’arte della propria chiesa, forniscono le notizie e le foto della vita della comunità, gli orari delle messe, i recapiti telefonici e telematici dei preti. Alcuni siti parrocchiali sono configurati come web tv, altri hanno un totem in oratorio per consentire ai ragazzi di navigare e di collegarsi wi-fi con il proprio pc, altri ancora offrono la possibilità di pregare nelle lingue degli stranieri del territorio, oppure trasmettono la messa in diretta video…Ci sarà poi la relazione del professor Ruggero Eugeni, docente dell’Università Cattolica di Milano e direttore dell’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo (Almed), che definirà la necessità della presenza della Chiesa locale in Internet.Claudio Mazza, Mauro Colombo e Rinaldo Ratti presenteranno invece il Portale www.chiesadimilano.it, recentemente rinnovato e che intende offrirsi ai siti parrocchiali come supporto, fornitore di contenuti e area di scambio.Don Davide Milani, responsabile dell’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi proporrà strumenti, iniziative e riflessioni per un cammino da compiere insieme con i singoli siti, per aprire una nuova stagione delle parrocchie in Internet. Un percorso nel futuro che in realtà è già iniziato.La partecipazione al convegno è libera. Sono attese le persone che già nelle comunità cristiane curano il sito della parrocchia o dell’oratorio, chi si occupa di comunicazione e chi desidera comprendere le potenzialità di questo strumento per porlo a servizio dei fedeli.Info: tel. 02.8556240 – comunicazione@diocesi.milano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi