Redazione

Sulla piazza davanti alla parrocchia di S. Maria di Lourdes (via Induno 12 a Milano) c’è un pre-fabbricato, che assomiglia a un’edicola. Da oggi parte il servizio stampa per coloro che escono dalla Messa, garantito anche in settimana grazie alla disponibilità di animatori. Come nasce l’iniziativa? Il parroco, don Sergio Gianelli, su mandato del consiglio pastorale parrocchiale, da tempo cercava di dare forma a una commissione di animazione culturale, formata da giovani e adulti (catechiste, esperti di informatica e del sito, redattori del bollettino parrocchiale e del giornale dell’oratorio), che promuovesse iniziative per aiutare la comunità a formarsi una coscienza cristiana nel leggere la storia e i segni dei tempi. La commissione ha pensato di partire servendosi di un’edicola parrocchiale dove, la domenica e anche nei giorni feriali, si potranno acquistare Avvenire, Famiglia cristiana, le riviste missionarie, le novità delle case editrici cattoliche e "oggetti religiosi", richiesti anche perché la basilica è dedicata alla Madonna di Lourdes. Il Consiglio di zona porterà tutti i mesi il mensile Il mirino, strumento di comunicazione con i cittadini. Un’esperienza originale sulla scia dei "portaparola".

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi