In programma fino al 4 maggio. Sabato 3 incontro riservato ai volontari della Buona stampa e agli animatori della comunicazione


Redazione

28/04/2008

In occasione della 42ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, è in corso di svolgimento fino al 4 maggio a Brescia il Festival della Comunicazione, promosso da Società San Paolo e Figlie di San Paolo.

Il Festival prevede una settimana di eventi, musica, testimonianze e incontri con grandi ospiti. In particolare l’incontro di sabato 3 maggio, alle 10, presso il Centro Pastorale Paolo VI (via Gezio Calini 30) èrivolto ai volontari della Buona Stampa e a tutti gli animatori della comunicazione e della cultura della Lombardia.

Sul tema “Cercare la verità per condividerla” terrà una relazione il vescovo di Brescia, monsignor Luciano Monari; seguirà una tavola rotonda con Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana, Elia Zamboni, vicedirettore de Il Sole 24 Ore, Pierluigi Ferrari di Rai 3, Francesco Ognibene di Avvenire, Ugo Sartorio, direttore del Messaggero di Sant’Antonio, e Adriano Bianchi, direttore de La Voce del Popolo.

Chi fosse interessato a partecipare è pregato di comunicarlo alla segreteria dell’Ufficio per le comunicazioni sociali (tel. 02.8556240 – comunicazione@diocesi.milano.it). La Diocesi mette a disposizione un servizio pullman gratuito con ritrovo in piazza Fontana 2 alle 8.30 e rientro a Milano alle 15.

Organizzano il Festival la Diocesi di Brescia, attraverso l’Ufficio per le Comunicazioni sociali, le Paoline e la San Paolo, con il patrocinio del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni sociali, del Pontificio Consiglio della Cultura e dell’Ufficio nazionale per le Comunicazioni sociali della Cei.

Info: www.festivaldellacomunicazione.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi