Possibile partecipare con articoli e servizi realizzati dal 1° aprile 2014 al 30 aprile 2015. Iscrizioni aperte fino al 30 giugno. Ammessi anche per corrispondenti esteri

Giuseppe De Carli

Dedicata a “L’informazione religiosa nei suoi molteplici aspetti” la terza edizione del Premio giornalistico “Giuseppe De Carli”, destinato a giornalisti (professionisti, pubblicisti, praticanti o corrispondenti esteri) che operano nell’ambito dell’informazione religiosa nei settori della carta stampata, dell’emittenza radiofonica, televisiva e dei nuovi media, in testate sia nazionali che estere. Qualità e professionalità: questi i criteri con i quali saranno selezionati articoli e servizi, apparsi sia sulle testate nazionali e internazionali che su quelli locali, sul web o trasmessi da radio e tv, realizzati dal 1° aprile 2014 al 30 aprile 2015.

Prevista, come già lo scorso anno, la categoria Giovani, per la quale saranno presi in esame tutti i servizi inviati da giornalisti che alla data del 31 dicembre 2014 non abbiano superato il 30° anno d’età. Anche per i giovani resta lo stesso tema e valgono le stesse indicazioni. Per tutti i partecipanti poi, giovani e non, la data ultima per la consegna del materiale è il 30 giugno 2015.

La seconda edizione del Premio, nel 2014, è stata vinta da Daniele Bellocchio de L’Espresso, Aldo Maria Valli del Tg1 RAI e Andrea Tornielli de La Stampa. A Luigi Accattoli, vaticanista emerito del Corriere della sera, è invece stato assegnato il Premio alla carriera.

Info e iscrizioni: www.associazionedecarli.it; indirizzopremio@associazionedecarli.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi