Promosso da Fondazione Ethnoland per valorizzare la cultura della diversità. Adesioni fino al 31 gennaio 2013, partecipano gli articoli pubblicati fino a dicembre 2012

Microsoft Word - talea bando.docx

Il Premio giornalistico nazionale “Talea: Il merito mette radici”, istituito dalla Fondazione Ethnoland, intende dare il giusto riconoscimento ai giornalisti che contribuiscono a una migliore comprensione dei fenomeni migratori, dei modelli della buona integrazione, dell’immigrazione qualificata, del valore della diversity e della cultura dell’inclusione.

Il concorso è aperto agli operatori dell’informazione, iscritti alle scuole di giornalismo, addetti degli uffici stampa istituzionali, residenti in Italia o all’estero. Saranno ammessi gli articoli, post e servizi audio-video pubblicati o trasmessi nel periodo dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2012.

Quest’anno il Premio è inserito nella campagna nazionale di comunicazione e sensibilizzazione “Il merito mette radici, l’invisibilità dei talenti stranieri”, ideata con l’obiettivo di promuovere la creatività e le iniziative spontanee degli stranieri che intendono far conoscere il loro impegno e pretendere il giusto riconoscimento delle proprie capacità nell’ambito della cultura meritocratica che Fondazione Ethnoland diffonde.

È possibile aderire fino al 31 gennaio 2013. inviando l’articolo a ufficiostampa@taleaweb.eu e alla Segreteria Organizzativa (Fondazione Ethnoland, via Settembrini 60 – 20124 Milano).

Ulteriori informazioni: www.taleaweb.eu

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi