In base a un sondaggio della Camera di Commercio, è quello che pensano i milanesi riguardo internet e i “social network”: il 91% preferisce ancora Facebook, solo il 5% su Twitter

di Cristina CONTI

giovani computer

Più tempo per i propri cari grazie a Internet e ai social network. Le nuove tecnologie fanno risparmiare tempo e aiutano a stare in contatto con familiari e amici. È quanto emerge dal sondaggio realizzato dalla Camera di Commercio di Milano attraverso Digicamere in tre città italiane, Milano, Roma e Napoli.

Secondo sei milanesi su dieci le innovazioni tecnologiche aiutano ad avere più tempo libero da dedicare alla famiglia e a tenere contatti a distanza. Il 23%, invece, ritiene che il web sia fondamentale per il lavoro, perché permette di rispondere anche da casa e di essere sempre reperibili.

Aumentano le ore dedicate all’informazione. Se infatti la televisione resiste al primo posto per nove milanesi su dieci, le notizie arrivano sempre più anche attraverso i nuovi media: il 57% dei cittadini, infatti, usa internet per 2,30 ore al giorno per tenersi aggiornato sulle ultime novità. Bene anche i quotidiani, letti dal 52% della popolazione per 40 minuti al giorno, sia in edizione cartacea, sia on line. La radio è scelta dal 44%, come il telefono cellulare, per un’ora e fino a due ore e mezza. Il 15% si dedica anche alla lettura dei periodici e quasi uno su dieci usa l’iPad, per circa un’ora e mezza al giorno.

Anche i social network sono un passatempo molto gettonato dai milanesi. Il 91% va su Facebook (il 40% per circa mezz’ora al giorno), mentre il 5% preferisce Twitter.

Attività che fanno bene all’impresa lombarda. Sono circa 7 mila, infatti, le aziende dedicate ai media nella nostra regione, prima in Italia con un quinto delle imprese del settore. Il comparto è stabile a livello nazionale nell’ultimo anno. Milano è invece la seconda città con oltre 4 mila attività del settore, dopo Roma che ne ha quasi 6 mila.

In tutti i settori, inoltre, il web è considerato un mezzo importante per farsi conoscere. «È ormai imprescindibile essere presenti on line – spiega Carlo Sangalli, presidente della Camera di Commercio di Milano -. Per questo la Camera di Commercio di Milano ha messo a disposizione da tempo il sito www.youimpresa.it, una web tv dove le imprese sono protagoniste. In quest’ottica è nato anche il premio Youimpresa, a cui tutte le aziende possono partecipare con il proprio video aziendale».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi