Redazione

Ente morale nato grazie ai lasciti di Attilio e Teresa Cassoni. I suoi fondi hanno permesso tra il 1965 e il 1975 di costruire due stabili di abitazione civile alla Barona, risolvendo così il grave problema dell’alloggio per 150 famiglie.

Nel 1982 sono stati poi acquistati quindici appartamenti di nuova costruzione nel Comune di Peschiera Borromeo ed è stato costruito un nuovo stabile a Baranzate di Bollate, destinato alle famigle dei malati dell’ospedale Sacco e degli infermieri dello stesso. Nel 1993 grazie alla vendita di appartamenti in via Lecco e in via Compagnoni, di proprietà della Fondazione, è stato realizzato un pensionato per circa 150 studenti, poi donato alla Fondazione San Carlo.

Tra il 1999 e il 2006 tutti gli sforzi sono e saranno rivolti al progetto Villaggio Barona: edilizia residenziale per un centinaio famiglie, 13 punti commerciali, equo solidali e artigianali, un pensionato per studenti e giovani lavoratori (per circa 130 posti), spazi attrezzati per progetti sociali (malati di Aids, disagio psichico, handicap fisico, infanzia e gioventù a rischio, extracomunitari, spazi di didattica, scuola e lavoro per ex carcerati ed ex tossicodipendenti).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi