Edito dal Centro Ambrosiano un volume con gli atti di un convegno promosso dal Servizio Ecumenismo e Dialogo con la Biblioteca Ambrosiana e l’associazione “Syriaca”

 

È in libreria L’eredità religiosa e culturale dei Siri-occidentali tra VI e IX secolo (Centro Ambrosiano, 176 pagine, euro 14.90), un volume che raccoglie gli atti di un convegno promosso dal Servizio Ecumenismo e Dialogo della Diocesi di Milano in collaborazione con la Biblioteca Ambrosiana e l’associazione “Syriaca”.

I contributi prendono in esame alcuni momenti della storia dei siri-occidentali, durante i quali si è manifestata la vitalità religiosa e culturale di questa tradizione cristiana. Nel volume trovano spazio straordinarie figure religiose animate da una passione evangelica autentica, capaci di testimoniare la propria fede anche in periodi e contesti difficili. Ricostruzioni storiche e religiose accurate e coinvolgenti, approfondimenti sulle implicazioni culturali di questa tradizione cristiana in Oriente e le linee dello sviluppo della fede cristiana in lingua araba rendono l’idea di come le Chiese sire siano state da subito capaci di fare da ponte tra culture e visioni religiose differenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi