«Rifugio degli ammalati» e «salute degli infermi»: due invocazioni delle litanie mariane al centro dell’appuntamento mensile curato dalla sezione lombarda sull'emittente radiofonica (ore 18.15)

Madonna-di-Lourdes-1024x768

Si rinnova anche a giugno l’incontro via etere con Maria, a cui è dedicato il tradizionale appuntamento mensile curato dall’Unitalsi su Radio Mater.

Nella puntata di domenica 13 giugno (ore 18.15) il fil rouge della trasmissione mariana curata da Adriano Muschiato e condotta da Vittore De Carli sarà «Maria rifugio degli ammalati – salute degli infermi». Parole-chiave sono due delle invocazioni che salgono alle labbra e che ricorrono nelle litanie lauretane: la prima è un invito a mettersi al servizio dei fratelli come “buoni samaritani”, mentre la seconda invita a guardare a Maria come a colei che porta la salute, cioè indica la salvezza che viene da Dio.

Ad aprire gli interventi monsignor Fabio Dal Cin, arcivescovo prelato di Loreto. La Santa Casa, secondo la tradizione, è parte dell’abitazione della Vergine, che era costituita da una grotta scavata nella roccia e da una camera antistante. Quest’ultima parte è stata portata da Nazareth per giungere il 10 dicembre 1294 sul colle lauretano. L’intervento del secondo ospite sarà incentrato sulla presenza dei volontari Unitalsi che accompagneranno i pellegrini durante l’Anno giubilare lauretano. A parlarne Massimo Grasotti, presidente della sezione marchigiana dell’Unitalsi, che approfondirà il programma. Iniziato con l’apertura della Porta Santa l’8 dicembre 2019, alla presenza del Segretario di Stato cardinale Pietro Parolin, il Giubileo «purtroppo non celebrato in tutta la sua estensione per l’epidemia di Covid19 – come si legge nel Decreto emanato dalla Penitenzieria Apostolica – rinnova così per altri dodici mesi l’esperienza di grazia e perdono per tutti i fedeli che visiteranno il Santuario Pontificio».

Il terzo ospite della trasmissione è Antonio Diella, magistrato presso il Tribunale di Bari e presidente nazionale di Unitalsi, che nella puntata di maggio ha ufficializzato la ripartenza verso Loreto, Fatima e Lourdes. «Il pellegrinaggio è per noi un appuntamento con la Mamma e in noi il desiderio di andare a questo incontro è grande», dice Diella, che ha confermato come i pellegrinaggi con ammalati e pellegrini, sorelle e barellieri partiranno dal mese di luglio.

Ultimo ospite Marco Maggi, consigliere regionale dell’Unitalsi, che presenterà i pellegrinaggi e le attività che la sezione Lombarda sta promuovendo per i prossimi mesi e in particolare i tre pellegrinaggi in programma per Lourdes. Le iscrizioni sono già aperte in modo particolare per il primo, dal 21 al 24 settembre, con l’arcivescovo Mario Delpini in occasione del centenario della sezione Lombarda e i cento anni dalla morte del card Ferrari.

Al momento per la zona di Milano e provincia Radio Mater può essere ascoltata in streaming (www.radiomater.org) o tramite App (su Play store). Sul digitale terrestre è al canale 850 (oppure 705), Satellite Hot Dird 13° est.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi