Redazione

La Bandiera arancione, istituita nel 1998,
e’ il marchio di qualità Touring
che seleziona e certifica le piccole località dell’entroterra,
in base a rigorosi parametri turistici e ambientali.
E’ stata pensata dal punto di vista del viaggiatore
e della sua esperienza di visita:
viene assegnata alle località
che non solo godono di un patrimonio storico,
culturale e ambientale di pregio,
ma sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità.

«La Bandiera arancione», spiega Roberto Ruozi, presidente del Touring Club italiano, «affonda le sue radici nella cultura turistica tradizionalmente sostenuta dal Touring, in linea con tutte le nostre iniziative volte a promuovere uno sviluppo turistico sostenibile,d ove la chiave di lettura è la tutela del territorio e del patrimonio, connessa all’autenticità dell’esperienza di viaggio ».

Che cosa è la Bandiera arancione
La Bandiera arancione è il marchio di qualità, turistico e ambientale, dedicato alle piccole località (sotto i 15.000 abitanti) dell’entroterra (senza tratti costieri marini). Intende stimolare i luoghi ricchi di risorse turistiche, culturali e ambientali a offrire un’accoglienza di qualità e sostenibile; è un simbolo, un obiettivo da raggiungere, un elemento distintivo, un’occasione di promozione. Per il turista è un elemento di scelta che garantisce la possibilità di vivere un’esperienza di qualità, alla scoperta di luoghi di cultura e tradizioni, fuori dai flussi turistici tradizionali.

Dove nasce
La prima idea di Bandiera arancione nacque a Sassello, in Liguria, dove prese forma l’esigenza di una maggiore valorizzazione per l’entroterra: il paesaggio, la storia, la cultura, la tipicità. Luoghi e tempi nuovi, da comunicare e proporre a viaggiatori attenti e sensibili. L’Assessorato al Turismo della Regione Liguria fu meritoriamente sensibile a questa proposta, e nel 1998 avviò, insieme al Touring Club Italiano, una riflessione su come stimolare, coinvolgere e promuovere i territori lontani dalla costa , in particolare le loro località minori. Scaturì in questo modo il progetto Bandiera arancione. Attraverso uno specifico programma di lavoro si vogliono sensibilizzare all’accoglienza turistica i territori dell’entroterra, premiare le località più meritevoli e, attraverso piani di miglioramento redatti ad hoc, accompagnarne anche altre verso l’innalzamento della qualità dell’offerta.

Come funziona
Nell’ambito di collaborazioni con le Amministrazioni locali, generalmente Regioni, Province, Comunità Montane e Gruppi di Azione Locale, il Touring avvia l’iniziativa in specifiche aree, con momenti di presentazione, di raccolta di dati, di selezione e di visita sul campo. Al termine di un lungo iter di analisi si definiscono le località Bandiera arancione, che vengono inserite nel circuito promozionale del Touring.

Perché non vi sono località di tutta Italia
Perché questa iniziativa èin continuo divenire. Il Touring Club Italiano ha oggi coinvolto molti territori, su altri lavorerà nel prossimo futuro. L’obiettivo è quello di completare l’Italia intera , individuando piccole località d’eccellenza in ogni regione.

Il modello di analisi
L’iter di analisi prevede una prima fase di selezione delle località da visitare. I sopralluoghi si svolgono in completa autonomia e in forma anonima, dal gruppo di esperti del Touring, che ripercorrono l’esperienza del turista, dalla ricerca delle informazioni, alla visita della destinazione, attraverso la verifica di oltre 135 criteri di analisi, raggruppati in cinque macroaree: Accoglienza, Servizi ricettivi e complementari, Fattori di attrazione turistica, Sostenibilità e qualità ambientale, Valutazione qualitativa. Le località che soddisfano i criteri di analisi ricevono la Bandiera arancione e sono sottoposte a verifica biennale per l’eventuale mantenimento del marchio. Le altre località ricevono un dettagliato pano di miglioramento.

L’elenco completo delle località che hanno ricevuto la Bandiera arancione lo si può trovare nell’apposita Guida realizzata dal Touring Club Italiano, o può essere consultato alla pagina http://www.touringclub.it/bandiere_arancioni

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi