A Santa Caterina Valfurva l’iniziativa proposta ai giovani dalla Facoltà teologica dell’Italia settentrionale in collaborazione con l’Azione Cattolica. Iscrizioni fino al 31 maggio

di don Cristiano Passoni
Assistente generale di Azione Cattolica ambrosiana

lettura_estiva Cropped

Dal 21 al 26 luglio, a Santa Caterina Valfurva (Sondrio), la Facoltà teologica dell’Italia settentrionale, in collaborazione con l’Azione Cattolica ambrosiana, propone per la prima volta l’esperienza di una Summer School. L’idea è quella di offrire un corso accademico di alto profilo, incrociando la singolarità educativa della proposta estiva per i giovani dell’Azione Cattolica. I percorsi manterranno le loro opportune autonomie, ma, insieme, offriranno importanti possibilità di incrocio, dando reciprocamente qualità e singolarità alle proposte.

Il tema del corso sarà “Gesù Cristo, via verità e vita letture giovannee ed interpretazioni patristiche” e sarà tenuto dai professori Antonio Montanari e Isacco Pagani, docenti di Patrologia e di Sacra Scrittura presso la Facoltà teologica dell’Italia settentrionale. In esso si vorrebbe offrire l’occasione di scoprire strumenti antichi e nuovi per leggere il Vangelo secondo Giovanni. Attraverso le interpretazioni dei Padri della Chiesa e dell’esegesi contemporanea, si cercherà di scoprire il sapore di alcune pagine del Quarto Vangelo, nell’intento di cogliere in esse la bellezza del mistero di Gesù Cristo. Dalle nozze di Cana all’incontro di Tommaso con il Risorto, passando per gli episodi di Nicodemo e della Samaritana (e altri ancoa), verrà mostrato come il racconto evangelico diviene inebriante per il credente e nutriente per il discepolo, di oggi come di allora. Proprio come indicava Agostino nel suo prezioso commento: «Cosa c’è di più insipido, di più insignificante di tutti i libri profetici, se li leggi senza scoprire in essi il Cristo? Ma se vi scopri il Cristo, non solo acquista sapore ciò che leggi, ma addirittura ti inebria» (Agostino, Commento al Vangelo di Giovanni IX, 3).

La proposta della Summer School si compone di lezioni frontali, per acquisire gli strumenti utili alla lettura del Quarto Vangelo e di alcune opere dei Padri, di laboratori di lettura guidata dei testi, come di momenti rielaborazione personale o a gruppi. Tutto questo con il valore aggiunto di poter approfittare della presenza costante dei docenti. L’inedita modalità residenziale permetterà, inoltre, di vivere un’occasione formativa, entro un contesto di condivisione di vita e di fede, in una modalità non solo scolastica, ma anche fraterna e generativa.

Le iscrizioni si raccolgono fino al 31 maggio presso la Facoltà e prevedono un colloquio orientativo di ingresso.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi