Il cardinale Scola: «Come egli ha detto, sarà per il bene della Chiesa»

scola

«Tutti voi, come noi, come me, abbiamo bisogno di assimilare questo momento». Lo ha detto il cardinale Angelo Scola, commentando la notizia della rinuncia di Benedetto XVI al pontificato, in occasione della celebrazione eucaristica presieduta nella chiesa di Santa Maria di Lourdes a Milano per la Messa per la Giornata del Malato.

«Come egli ha detto sarà per il bene della Chiesa», ha proseguito l’Arcivescovo di Milano. «Viviamo la decisione del Pontefice nella fede e nella serenità, perché è presa da un uomo di Dio, dalla fede e dall’umiltà assolutamente straordinarie, e ci ha per tanti anni comunicato un’intelligenza profonda della fede e del senso del vivere tramite un magistero assolutamente straordinario. Questa decisione ci fa capire come gli uomini di Chiesa abbiano bisogno della nostra preghiera costante. Questo fatto contribuisce a farci alzare la testa portandoci fuori dall’essere sempre reclinati su noi stessi».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi