«Nascita e tecnica: l’esperienza del generare» è il tema del convegno di Bioetica che il Servizio diocesano per la Pastorale della salute organizza in Curia Arcivescovile

Mamma e bambino

«Nascita e tecnica: l’esperienza del generare» è il tema del convegno di Bioetica che il Servizio diocesano per la Pastorale della salute organizza sabato 10 ottobre, dalle 9.30 alle 12.30, nella Sala convegni della Curia Arcivescovile di Milano. Al centro della riflessione, la generazione responsabile e la consapevolezza che il figlio che si decide di mettere al mondo «non è certamente quello che si è scelto», come osserva il teologo Giuseppe Angelini.

Ecco il programma: alle 9.30, saluti e introduzione di don Paolo Fontana, responsabile del Servizio diocesano per la Pastorale della salute; alle 9.40, «Le tecniche riproduttive: legislazione europea e internazionale», relazione del dottor Mario Picozzi (professore associato di Medicina Legale all’Università degli Studi dell’Insubria, Varese); alle 10.30, «Generare: le questioni antropologiche», a cura di don Maurizio Chiodi (docente di Teologia Morale alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, Milano); dopo la pausa, alle 11.30, ripresa e dibattito coordinato dalla dottoressa Maura Bertini (medico e membro della Consulta diocesana di Pastorale della salute); alle 12.15 le conclusioni di don Paolo Fontana.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi