Nel 40° del Movimento diocesano un convegno e sabato 19 la messa in Duomo con il cardinale Scola. Quasi 10 mila gli aderenti presenti in 400 parrocchie a sostegno degli anziani, ma anche delle famiglie

Libri Movimento Terza Età

In occasione del quarantesimo anniversario del Movimento diocesano Terza Età, sabato 12 novembre, dalle 9 alle 13, presso il Centro diocesano Schuster (via S. Antonio 5), ci sarà un convegno, e sabato 19 novembre, alle 15 in Duomo, è in programma una celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo, cardinale Angelo Scola.

Il Movimento Terza Età, fondato nel 1972 dal cardinale Giovanni Colombo, è un’aggregazione laicale di natura ecclesiale che opera all’interno del piano pastorale della Diocesi con specifico riferimento agli anziani. Nel 1995 il Sinodo diocesano ne ha confermato il valore e la funzione. Suo scopo è aiutare gli anziani a scoprire il senso cristiano di questa età della vita e valorizzare il dono della longevità mediante la formazione permanente religiosa, culturale e sociale. Oltre alle attività sociali, culturali e formative non va dimenticato l’impegno del Movimento rispetto al volontariato, solidale e caritativo, praticato a livello personale e di gruppo nelle molte iniziative, in particolare a favore degli anziani che versano in stato di solitudine.

Il Movimento Terza Età è presente in circa 400 parrocchie della Diocesi e conta quasi 10 mila aderenti. Gli iscritti e l’intera struttura si pongono al servizio della pastorale diocesana facendo propri i suoi orientamenti e offrendo specificamente nella parrocchia un supporto alla pastorale della terza età e della famiglia.

Proprio nell’ottica del supporto alla famiglia nasce il convegno del 12 novembre sul tema “Educare in un mondo che cambia”. Dopo l’introduzione dei responsabili diocesani e il saluto di monsignor Erminio De Scalzi, Amilcare Risi farà un ricordo dei 40 anni del Movimento. A seguire interverranno Paola Bignardi, con una relazione su “Il senso dell’educare oggi”, e Maurizio Ambrosini, su “Il ruolo dell’anziano nell’emergenza educativa di oggi”. Coordinerà i lavori Ennio Ripamonti. Dopo un coffee break seguirà il dibattito che segnerà la conclusione della mattinata di studio.

Info: tel. 02.5839133-1/2/3.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi