Questo il tema del 41° Incontro europeo, in programma nella capitale spagnola, e a cui partecipano migliaia di giovani da tutto il continente

taize

Dal 28 dicembre al 1° gennaio 2019 Madrid, capitale della Spagna, accoglie per la prima volta l’Incontro europeo dei giovani animato dalla Comunità di Taizé, che riunisce migliaia di partecipanti da tutto il continente. «Non dimentichiamo l’ospitalità!» è il tema di questo 41° appuntamento.

Questa tappa del “pellegrinaggio di fiducia” animato da Taizé sarà arricchita dai valori di solidarietà che gli abitanti e le istituzioni vorranno condividere: 170 parrocchie e migliaia di famiglie apriranno le loro porte con lo spirito di accoglienza che le caratterizza. Madrid è infatti città aperta e diversificata e in passato ha già ospitato numerosi incontri internazionali, accordi di pace e protocolli ecologici.

Durante l’Incontro le preghiere comuni avranno luogo il 29 e il 31 dicembre alle 13 in numerose chiese del centro, dal 28 al 31 dicembre, alle 19, nei saloni della Fiera di Madrid. Anche a Madrid componenti tradizionali dell’evento saranno:
pregare coi canti e in silenzio;
– unirsi a migliaia di coetanei per approfondire la fede e la comprensione;
– sperimentare in semplicità l’ospitalità delle famiglie e la condivisione con altri;
– incontrare persone che vivono il Vangelo in mezzo alle sfide di oggi;
– trovare un nuovo impulso per la solidarietà in Europa.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi