Nella capitale spagnola la nuova tappa del «Pellegrinaggio di fiducia sulla terra» promosso dalla Comunità. In partenza gruppi anche da Milano. Iscrizioni entro l’1 dicembre

Taizé

Il prossimo «Incontro europeo dei giovani», organizzato dalla Comunità di Taizé, avrà luogo a Madrid, capitale della Spagna: migliaia di giovani si riuniranno dal 28 dicembre all’1 gennaio per una nuova tappa del «Pellegrinaggio di fiducia sulla terra» iniziato da frère Roger alla fine degli anni Settanta.

Nella penisola iberica i giovani di Taizé sono stati già accolti in diverse occasioni: a Barcellona, Lisbona e Valencia. Anche a Madrid, una città aperta e diversificata, molte famiglie ospitanti saranno pronte in uno spirito di accoglienza ad aprire le loro case ai pellegrini che arriveranno da tutta Europa. La capitale della Spagna in passato ha ospitato numerosi incontri internazionali, accordi di pace e protocolli ecologici: il «pellegrinaggio di fiducia» sarà arricchito dai valori di questa tradizione di solidarietà. Partecipare all’incontro di Madrid significherà pregare con i canti di Taizé e in silenzio; unirsi a migliaia di giovani provenienti dall’Europa e non solo, per approfondire la fede e la comprensione; sperimentare in semplicità l’ospitalità delle famiglie e la condivisione con altri; incontrare persone che vivono il Vangelo in mezzo alle sfide di oggi; trovare un nuovo impulso per la solidarietà in Europa.

Info: www.chiesadimilano.it/pgfom

Sono disponibili informazioni sul programma, notizie pratiche (date, età dei partecipanti, alloggio, partecipazione alle spese, preparazione…), modalità di iscrizione (non oltre l’1 dicembre) e i contatti dei gruppi, anche della Diocesi di Milano, che stanno organizzando il viaggio.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi