«DinDonDan» è il nome dell’ausilio scaricabile gratuitamente nato dall’inventiva di quattro studenti universitari. Per ora fornisce indicazioni limitate alla città di Milano, ma il progetto è in espansione

din don dan Cropped

Merita attenzione l’iniziativa di quattro studenti universitari della Diocesi. Alessandro e Angelo (Ingegneria), Federico (Giurisprudenza) e Giacomo (Design) si sono chiesti: «Come possiamo aiutare tutti coloro che sono lontani dalla loro comunità parrocchiale e desiderano trovare una chiesa, vicino magari al loro posto di studio o di lavoro, per poter pregare, confessarsi o partecipare alla Santa Messa?». Con grande dedizione hanno unito le loro competenze per sviluppare una App gratuita che mostra la localizzazione delle chiese.

«DinDonDan», questo il nome molto evocativo scelto per questa App, una volta installata e configurata permette di localizzare dove si trova l’utente mostrandogli sulla mappa le chiese più vicine a lui con i relativi orari di apertura, delle Sante Messe e delle Confessioni. Permette poi di selezionare le celebrazioni ancora accessibili (utile in particolare per chi rientra in città per lavoro o per studio alla domenica sera). Preziosa è inoltre la funzione «filtro», grazie alla quale è possibile selezionare i singoli giorni ed orari creando una mappa personalizzata in base alle proprie esigenze. Cosa fare se l’orario indicato nella App non è corretto o se qualche dato è mancante? Nessun problema! Attraverso una funzione di segnalazione collaborativa l’utente può inviare (anche semplicemente con una foto al cartello apposto nella bacheca) la correzione, la modifica verrà quindi vagliata e inserita nel sistema dai gestori dell’App.

Al momento «DinDonDan» mostra le chiese di Milano e dintorni ma è in continua espansione, grazie anche all’opzione «Aggiungi chiese», che consente di segnalare chiese e orari non ancora presenti nel database. Infine nell’App sono presenti alcuni testi di papa Francesco sul significato della Santa Messa con l’auspicio che l’utente abbia a portata di smartphone non solo il dove e il quando ma anche il perché.

L’app è scaricabile gratuitamente dagli store di Apple per iOs e Playstore per Android cercando «DinDonDan». (L.F.)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi