Dalla creazione dei domini all’utilizzo della piattaforma WordPress, fino agli strumenti di analisi del traffico: tre incontri in Curia rivolti agli operatori pastorali della comunicazione (40 iscritti)

di Luca FOSSATI

computer

In questi anni il percorso “La parrocchia comunica” sta contribuendo alla formazione degli operatori pastorali della comunicazione, fornendo loro le conoscenze e le metodologie necessarie per poter utilizzare i mezzi di comunicazione, nuovi o storici, presenti nelle comunità parrocchiali. Lo scopo è quello di educare a un uso consapevole degli strumenti accompagnando coloro che nelle comunità svolgono il prezioso compito di comunicatori affiancandoli nella necessaria progettualità, mostrando le specificità dei singoli strumenti e provando ad applicarli a casi concreti.

L’uso dei nuovi mezzi di comunicazione richiede però alcune conoscenze tecniche che non sempre sono presenti nelle nostre comunità e che in qualche caso limitano o frenano l’adozione di questi strumenti. Abbiamo quindi proposto un corso che partirà sabato 27 maggio presso la Sala convegni della Curia arcivescovile e vedrà impegnati per tre mattine i 40 corsisti che in questi mesi si sono già iscritti.

L’obiettivo è quello di consentire, a chi è chiamato a gestire l’aspetto tecnico-operativo della realtà web della loro parrocchia o Comunità pastorale, di poter operare con competenza, autonomia e sicurezza nella propria realtà pastorale. Sicuramente non sarà solo l’abilità tecnica quella che renderà questi strumenti utili e al servizio della comunità: sarà decisiva la bontà del contenuto che, per loro tramite, verrà comunicato.

Nel primo incontro partiremo dagli elementi di base, tra cui la gestione dei rapporti con i fornitori di servizi, la scelta del nome di dominio, la corretta manutenzione e alcuni elementi specifici.

Il secondo incontro sarà dedicato interamente alla conoscenza della piattaforma gratuita WordPress, utilizzata attualmente da circa la metà dei siti internet mondiali. Nel dettaglio analizzeremo e apprenderemo le funzioni più utili in ambito parrocchiale quali, per esempio, la condivisione del calendario pastorale, la pubblicazione di documenti, immagini e video, gli strumenti per la collaborazione nella gestione del sito.

Poiché non basta aver lavorato tecnicamente bene per essere certi che il messaggio arrivi a destinazione, nel terzo incontro ci dedicheremo agli strumenti di analisi dell’effettivo utilizzo del nostro sito web con l’ausilio di Google Analytics che impareremo a impostare e conoscere. Nello stesso incontro affronteremo le tematiche legate alla sicurezza e alla protezione da attacchi informatici, l’aspetto normativo (privacy, uso delle immagini, corretta intestazione dei domini, normativa europea) e forniremo alcuni spunti per un uso evoluto del sito internet della comunità attraverso le piattaforme collaborative, la gestione condivisa dei contatti e altri strumenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi