Progettato dall’architetto João Uchôa, avrà una Croce alta 33 metri e un’estensione di 4.000 mq. A Guaratiba i due milioni di giovani attesi saranno suddivisi in 32 aree di servizio

Agenzia Sir

Procedono velocemente i lavori al Campus Fidei a Guaratiba, luogo della veglia e della messa finale della Gmg. In questi giorni viene montato il palco per la messa celebrata dal Papa. Secondo il Comitato organizzatore della Gmg (Col), il palco avrà un’estensione di 4000 metri quadrati e potrà contenere 750 persone. L’accesso all’altare e alla sagrestia sarà possibile attraverso un ascensore.

Il progettista è l´architetto João Uchôa, direttore della Ciclo Arquitetura, e la sua opera è stata pensata per la Gmg. Sul palco saranno presenti anche una croce di 33 metri di altezza e due strutture di ferro che ricordano la posizione delle mani in preghiera.

Il palco è circondato da una serie di torri di ferro che ricordano un organo a canne tipico delle cattedrali gotiche. A Guaratiba sono attesi oltre due milioni di giovani, suddivisi in 32 aree di servizio, comprese in 22 lotti che, oltre a comprendere megaschermi, bagni, fontane e torri di sicurezza, avranno anche rivendite dei prodotti ufficiali, alimenti e bevande.

L´area di ciascun lotto corrisponde a circa 7 campi dello Stadio Maracanâ. Al Campus Fidei, inoltre, sono previsti 4.673 bagni, dei quali 270 sono per disabili. Vi saranno 615 lavandini, 4.920 fontanelle, 177 serbatoi che garantiranno 12 milioni di litri d´acqua per il sabato sera e la domenica. Previsto anche un servizio di depurazione e riutilizzo di tutta l´acqua.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi