Il direttore del Tg3 ha accettato l’invito della redazione di coordinare il numero di dicembre-gennaio del magazine di strada

Mario Orfeo
Mario Orfeo

Il direttore del Tg3 Mario Orfeo sarà “per una volta” il direttore di Scarp de’ tenis. Orfeo, che ha diretto nel passato i quotidiani Il Mattino e Il Messaggero, il Tg1 e il Tg2 e ha ricoperto il ruolo di direttore generale della Rai, ha accettato l’invito della redazione di Scarp e sarà per il numero di dicembre-gennaio il “direttore” del magazine. Dopo Carlo Verdelli, che ha firmato il numero di dicembre-gennaio dello scorso anno, un’altra grande firma del giornalismo italiano affianca Scarp de’ tenis nel suo cammino.

«È un grande onore per noi – dice il direttore Stefano Lampertico – e un privilegio per i nostri lettori. Mario Orfeo è un amico di Scarp da lungo tempo e firmerà il numero che sarà in vendita per tutto il mese di dicembre e gennaio. Sarà un numero speciale, come speciali sono questi legami che uniscono il nostro giornale di strada a molti, tra i più autorevoli, giornalisti del nostro Paese».

Scarp de’ tenis, lo ricordiamo, è un progetto sociale ed editoriale sostenuto da Caritas Ambrosiana e Caritas Italiana. Viene venduto ogni mese per strada e davanti alle parrocchie delle più importanti città italiane. I venditori del giornale – homeless, persone in difficoltà, gravi emarginati – trattengono una parte del prezzo di copertina riuscendo così a garantirsi un reddito mensile. Per coloro che non hanno la possibilità di incontrare i venditori di Scarp in pettorina rossa, è possibile acquistare il giornale o sottoscrivere abbonamenti collegandosi alla edicola digitale.

Il numero di dicembre-gennaio “firmato” da Orfeo sarà in vendita in strada e in digitale sulla piattaforma social-shop.it dal 10 dicembre alla fine del mese di gennaio.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi