In cattedrale a Milano le spoglie del cardinal Martini, come i predecessori Borromeo e Schuster

Card. Martini_funerali

Al termine dei funerali il cardinale Carlo Maria Martini è stato sepolto, in forma privata, alla presenza del cardinale Scola e dei familiari, nel Duomo di Milano, precisamente nell‘altare del Crocifisso di San Carlo, che si trova nella navata sinistra della Cattedrale.  Il luogo della sepoltura – come confermato dallo stesso Scola – è stato deciso in giugno dall’Arcivescovo emerito, che l’ha comunicato a monsignor Luigi Manganini, arciprete del Duomo.

Nella Cattedrale sono già sepolti due predecessori di Martini, San Carlo Borromeo e il cardinale Alfredo Ildefonso Schuster. I fedeli che in due giorni hanno sfilato davanti alla salma del cardinale Martini potranno quindi continuare a rendere omaggio al loro Pastore, che resta nel loro cuore e nella loro città.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi