“Il mondo dell'opposto e del contrario” è il tema proposto dalla Fom, che sarà presentato nel tradizionale incontro per animatori in programma al Centro Schuster

Carnevale ambrosiano 2016

Che cosa farebbero i buoni senza i cattivi? Gli angeli senza i demoni? Il giorno senza la notte? I bianchi senza i neri? Gli uomini senza le donne? Il più delle volte gli opposti e i contrari sono tra loro complementari, necessari gli uni agli altri, in un confronto che arricchisce e che è il “percorso” della sfilata del Carnevale di quest’anno (il Sabato grasso è il 13 febbraio).

“All’incontrario. Il mondo dell’opposto e del contrario” è infatti il tema proposto dalla Fom per il Carnevale ambrosiano 2016, che sarà presentato nel tradizionale incontro per animatori in programma sabato 9 gennaio al Centro Schuster (via Feltre 100 – via Padre L. Morell 2, Milano). Una presentazione coinvolgente e attiva del tema, delle idee e del materiale. Sarà anche un’occasione per aumentare il proprio bagaglio di animatore, da mettere in campo anche in altre occasioni di animazione e di impegno in oratorio.

Ecco il programma:
ore 14.30-15, “Vicini e lontani, maschi e femmine”: accoglienza degli animatori, tutti i partecipanti potranno confezionarsi il cappello opposto e contrario.
ore 15, “All’incontrario”: presentazione del tema.
ore 15.10, “Dentro e fuori nei laboratori”: 45 minuti per girare tra gli stands, dove toccare con mano abiti, materiali e tecniche
ore 16, “Piano, forte! Tranquilli e scatenati”: prove sul campo di coreografie, animazioni, ban, canti
ore 17, “Bella o brutta che sia stata la presentazione…”: conclusioni.

Ai partecipanti è richiesto di indossare un abito jeans e maglia, maglione, felpa bianca o nera e scarpe da ginnastica.
Iscrizione gratuita on line attraverso il modulo allegato.
Info: tel. 02.58391356; ragazzi@diocesi.milano.it

Carnevale in parrocchia e con la Fom

È possibile vivere il Carnevale nella propria parrocchia domenica 7 febbraio e poi partecipare alla sfilata in centro a Milano nel Sabato grasso, il 13 febbraio, con gli altri oratori della diocesi (iscrizioni entro il 20 gennaio).

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi