Si rinnova la proposta diocesana frutto della collaborazione di diversi servizi di Curia. Riprende il tema del Calendario Fom e sarà fruibile online con due schemi per le domeniche e i giorni di festa, per famiglie con ragazzi e famiglie di soli adulti (o singoli)

di don Riccardo Miolo
A nome di tutti i Servizi di Curia che collaborano al lavoro

famiglia che prega

Una preoccupazione ricorrente dell’Arcivescovo è che la Chiesa, pastori e fedeli insieme, riscopra la gioia della preghiera; anzi, una Chiesa che desideri una guida che introduca, una comunità che accompagni, un amico che sostenga nel momento dell’aridità. Soprattutto, di cristiani che invochino senza sosta lo Spirito e desiderino entrare nella relazione di amicizia con il Signore Gesù.

La proposta diocesana di una celebrazione familiare nel tempo di Avvento vuole essere per ogni comunità parrocchiale il segno che Dio sceglie come suoi interlocutori privilegiati i genitori e i figli, i catechisti e i ragazzi, il marito e la moglie, e li invita a sostenersi e incoraggiarsi vicendevolmente nei luoghi (e non “al di là”) della loro quotidianità, della gioia e della fatica dello stare insieme.

La proposta verrà resa fruibile su www.chiesadimilano.it e sarà abbinata al Calendario dell’Avvento promosso dalla Fom, riprendendone il tema (Ama libera tutti), la cadenza giornaliera del ritrovarsi e un gesto che scandisca l’avvicinarsi del Natale. In più, sarà previsto un doppio schema speciale per la domenica, l’Immacolata e il giorno di Natale per famiglie con ragazzi da un lato, e famiglie con soli adulti (o singoli) dall’altro. Non mancherà una sezione, con alcuni disegni e una proposta di gesti comunitari, destinata ai più piccoli e alle persone diversamente abili.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi