Rivolto a cappellani, suore ospedaliere, diaconi permanenti, ministri straordinari dell’Eucarestia, volontari, medici, infermieri ed educatori il corso svolto in collaborazione tra il Servizio diocesano e l’Issr. Iscrizioni dal 2 settembre al 3 ottobre

Vidas

Giunto ormai alla sua XXIII edizione, il corso svolto in collaborazione tra il Servizio per la Pastorale della salute e l’Istituto superiore di scienze religiose di Milano vuole contribuire alla formazione di operatori della salute nel campo pastorale, etico e della scienze umane. A quanti operano, con diversi ruoli, nell’ambito della salute e della sofferenza, verrà offerta l’opportunità di una riqualificazione professionale e di un rinnovamento delle proprie motivazioni. Il desiderio è di preparare nuovi operatori di pastorale sanitaria capaci di rispondere alle attese del mondo della sanità nel territorio e negli ospedali.

Il corso si rivolge a cappellani e suore ospedaliere, diaconi permanenti e operatori pastorali, ministri straordinari dell’Eucarestia, volontari, medici, infermieri, educatori… Il piano di studi biennale comprende cinque sezioni: etica (offre riferimenti morali irrinunciabili nell’odierno pluralismo etico), biblico-teologica (riflette sull’uomo sofferente nella storia della salvezza), liturgica (i sacramenti per i malati), pastorale (l’uomo contemporaneo di fronte alla sofferenza e alla morte, la relazione di aiuto) e sociologica (i soggetti e i luoghi del mondo sanitario).

Ecco il programma per l’anno 2015-16: 24 ottobre, 7, 4, 21, 28 novembre: «Introduzione alla bioetica e bioetica del fine vita» (don Paolo Fontana); 12 e 19 dicembre, 16 e 23 gennaio, 6 febbraio: «I sacramenti del malato» (don Marco Paleari e don Pierpaolo Caspani); 20 e 27 febbraio, 5,12, 19 marzo: «L’accompagnamento pastorale del malato» (don Tullio Proserpio); 9 aprile: conclusione; 16 aprile: colloquio finale.

Le lezioni si svolgeranno il sabato mattina, dalle 9.30 alle 12, presso l’Istituto superiore di scienze religiose di Milano (via Cavalieri del Sacro Sepolcro 3); il costo delle lezioni è di 120 euro. Le iscrizioni vengono raccolte dal 2 settembre al 3 ottobre presso l’Issr (da mercoledì a sabato, ore 10-12 e 14-17.30).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi