Sono i temi al centro dell’attività di cui si parlerà nell’Assemblea diocesana, dalle 14.30 online. In programma un intervento di don Antonelli

di Piero MASOLO

missioni

Il cammino della Pastorale missionaria diocesana continua con la consueta Assemblea a metà dell’anno pastorale, in programma sabato 23 gennaio, dalle 14.30 on line (qui il link per partecipare: https://www.chiesadimilano.it/ufficioperlapastoralemissionaria/). All’ordine del giorno un momento formativo sulla missionarietà dall’Ad Gentes alla Fratelli Tutti tenuto da don Mario Antonelli, la condivisione del percorso che stiamo facendo e gli appuntamenti che ci aspettano nei prossimi mesi.

Cosa bolle nella pentola dell’animazione missionaria? I due assi fondamentali restano il rapporto con il territorio e la formazione. Ci siamo però resi conto di altri tre ambiti essenziali: i giovani, la rete e la comunicazione.

L’ascolto del territorio è condizione essenziale per evitare il rischio di scollamento tra centro e periferia che impedisce di lavorare bene insieme. Zona per Zona, abbiamo potuto incontrare una serie di animatori missionari zonali e decanali, oltre a parecchi missionari di vari istituti: Pime, Comboniani, Saveriani e Consolata. Preziosa l’opportunità di partecipare a una tavola rotonda del dialogo interreligioso (tra ebrei, buddisti, musulmani e cristiani) alla Scuola superiore Tosi di Busto Arsizio grazie all’Ufficio Educazione alla Mondialità del Pime; così come la formazione al volontariato del percorso Be present, destinato agli studenti dell’Università Cattolica, sulla prossimità senza confini. La ricchezza di questi e molti altri incontri è stata incredibile: a mostrare, ce ne fosse bisogno, quantità e qualità di legami con il Sud del mondo, oltre che la varietà e la bellezza di esperienze missionarie ad gentes (per i non cristiani) e ad extra (fuori dall’Italia) germinate in terra ambrosiana.

La formazione delle commissioni missionarie interdecanali segue il Progetto di Gesù, un percorso proposto da Fondazione Missio per l’anno sociale 2020-21. In collaborazione con Caritas Ambrosiana e Pastorale Migranti è in preparazione il Convegno Mondialità, che si terrà il 13 febbraio e accenderà i riflettori sui movimenti popolari e democratici messi in luce da papa Francesco nella Fratelli Tutti. A parlarne sarà il cardinale Tagle, prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli e presidente di Caritas Internationalis, insieme a una serie di testimoni ed esperti dalla Cina all’Algeria, dalla Turchia al Salvador, fino al Congo.  

Si è deciso di intensificare la collaborazione tra Pastorale missionaria e Pastorale giovanile, per cui siamo entrati a far parte dell’equipe di PG diocesana. In particolare stiamo lavorando al cammino Senza Indugio pensato per formare giovani animatori missionari in ambito decanale. In questo ambito facciamo rete con gli istituti missionari e possiamo contare sulla collaborazione di Missio Giovani Milano.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi