In cima al Cammino i ragazzi incontreranno il Vicario generale della diocesi, monsignor Mario Delpini, che dialogherà con loro. Iscrizioni aperte fino a venerdì 8 maggio

di Mario PISCHETOLA

14enni Sacro Monte
Un pellegrinaggio al Sacro Monte di Varese

«Passi verso l’alto» è lo slogan che segnerà il Cammino diocesano dei quattordicenni della Professione di fede al Sacro Monte di Varese, nel pomeriggio di sabato prossimo, 9 maggio, dalle 15 alle 18.

A piccoli gruppi, i preadolescenti percorreranno la ripida salita che conduce all’ultima cappella prima del santuario mariano, dove si raduneranno insieme per la preghiera, presieduta dal Vicario generale della diocesi, il vescovo monsignor Mario Delpini.

Saranno molti i passi che i ragazzi dovranno compiere per salire insieme ai loro educatori, che li guideranno nella recita e nella meditazione dei misteri del rosario. Si faranno aiutare nella riflessione e nella preghiera anche da alcune immagini artistiche, collocate nei pressi delle cinque soste previste, lungo il percorso del Sacro Monte. In ogni tappa, i quattordicenni comprenderanno quali siano i «passi» necessari per crescere e maturare nella fede che sono chiamati a professare. Sono i passi della accettazione del quotidiano, della condivisione, del coraggio nelle prove, della tenacia di fronte all’incredulità e, infine, della speranza.

I ragazzi potranno comprendere come questi aspetti siano indispensabili per «salire in alto» e sentirsi parte della comunione dei santi, aiutati e sostenuti dalla vita fraterna, che possono sperimentare, ogni giorno, nella comunità cristiana, attraverso la frequentazione al gruppo, l’assunzione di impegni di servizio, la vicinanza di una comunità educante e la partecipazione all’ascolto della Parola di Dio e alla vita sacramentale. È questo che si offre ai preadolescenti in un percorso annuale che, quest’anno, ha visto al centro la figura di san Francesco d’Assisi. Ripercorrendo la sua vita e, simbolicamente, i luoghi che lo hanno visto operare, i preadolescenti hanno potuto cogliere l’essenza della esperienza cristiana, fatta di ascolto, di risposta e di partenza. Saranno proprio queste tre dimensioni a segnare la preghiera finale con il Vicario generale, che si porrà in dialogo con i ragazzi e chiederà loro di fidarsi del Vangelo, per poter professare la fede e progredire nel cammino.

Per partecipare all’incontro occorre iscriversi entro venerdì 8 maggio alla libreria Il Cortile (presso la Fom) in via Sant’Antonio 5 a Milano. Info: www.chiesadimilano.it/pgfom

 

 

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi