Poco dopo le 10.30 il Santo Padre ha lasciato il Policlinico, dove era ricoverato dal 4 luglio per un intervento chirurgico al colon

papa Francesco

Rispondendo alle domande dei giornalisti, il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni, ha confermato che stamattina, poco dopo le 10.30, il Santo Padre è stato dimesso dal Policlinico Universitario “A. Gemelli”. Il Santo Padre ha lasciato il Policlinico Gemelli, dove era ricoverato dal 4 luglio per un intervento chirurgico al colon, con la sua auto passando dall’ingresso di via Trionfale. Domenica scorsa aveva recitato l’Angelus dal balcone del 10° piano del nosocomio romano.

Prima di far rientro in Vaticano, Francesco si è recato nella Basilica di Santa Maria Maggiore dove dove è stato accolto dal camerlengo del Capitolo basilica, monsignor Michele Prattichizzo. Davanti all’icona della Salus populi romani, ha ringraziato per il buon esito del suo intervento chirurgico, rivolgendole una preghiera per tutti i malati, in particolare quelli incontrati durante i giorni della sua degenza.

Poco prima delle 12 ha fatto rientro a Casa Santa Marta. Prima, passando dalla Porta del Perugino, il Papa è sceso dall’auto, aiutato dal suo assistente, per salutare il personale di polizia che lo ha scortato nel percorso dal Gemelli e i soldati dell’esercito che presidiano l’ingresso laterale del Vaticano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi