È don Paolo Paganini, 32 anni, di Inveruno. La celebrazione avrà luogo nella Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma e sarà presieduta da monsignor Massimo Camisasca, vescovo di Reggio Emilia - Guastalla

Don Paolo Paganini

Sabato 22 giugno, alle 15.30, presso la Basilica papale di Santa Maria Maggiore a Roma, monsignor Massimo Camisasca, vescovo di Reggio Emilia – Guastalla, ordinerà presbiteri otto missionari della Fraternità San Carlo. Si tratta di don Nicolò Ceccolini, don Donato Contuzzi, don Matteo Dall’Agata, don Francesco Ferrari, don Stefano Lavelli, don Lorenzo Locatelli, don Paolo Paganini e don Daniele Scorrano.

Tra loro c’è don Paolo Paganini, 32 anni, originario di Inveruno, nel territorio della Diocesi di Milano, che dopo l’ordinazione proseguirà gli studi a Roma in vista della sua destinazione in Russia.

Quanto agli altri presbiteri, don Nicolò e don Francesco saranno vicerettori della Casa di formazione a Roma, don Donato tornerà a Taipei (Taiwan) dove ha trascorso l’anno di diaconato, così come don Matteo tornerà a Vienna (Austria) e don Stefano a Napoli, mentre don Lorenzo è destinato a Santiago del Cile e don Daniele alla casa di Reggio Emilia.

Nella stessa celebrazione sarà ordinato diacono Michele Benetti, che resterà nella casa di Washington.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi