Contributo di monsignor Luciano Baronio, referente per il Progetto culturale della Cei e responsabile del Coordinamento regionale dei Centri culturali cattolici della Lombardia

musulmani

In allegato nel box a sinistra pubblichiamo un articolato contributo di monsignor Luciano Baronio, referente per il Progetto culturale della Cei e responsabile del Coordinamento regionale dei Centri culturali cattolici della Lombardia, sul rapporto tra cristiani e musulmani.

Un rapporto che oggi sta vivendo una «stagione difficile», da cui scaturisce la domanda di «una riflessione pacata», anche se molto complessa. La riflessione parte dalla necessità di evitare «due atteggiamenti, sbagliati ambedue, uno per difetto e l’altro per eccesso: l’irenismo e il fondamentalismo». E poi si allarga alla constatazione che, se «l’incontro con l’Islam è inevitabile», lo stesso Islam ci è per molti versi «sconosciuto».

Ecco allora che a contribuire alla «via della conoscenza» è finalizzato il testo di monsignor Baronio, che ha come primi destinatari i Centri culturali cattolici della Lombardia, in questo senso invitati a riflettere su temi così decisivi e ad aiutare le Comunità di appartenenza a comprenderne il peso.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi