La nomina ufficializzata dal Consiglio episcopale permanente della Cei riunitosi a Roma la settimana scorsa. Il ringraziamento del presidente monsignor Merisi a monsignor Nozza

Monsignor Francesco Soddu

«La nomina a direttore di Caritas Italiana crea in me uno stato di vertigine indescrivibile; soltanto chi opera in questo settore, penso, possa immaginare la mole di lavoro, la sua delicatezza e l’alta responsabilità. Quando contattato, in vista della successione all’incarico di direttore di Caritas Italiana, mi chiesero cosa pensassi dell’incarico che mi veniva offerto, risposi che da quando sono sacerdote non ho mai disobbedito ai superiori. Con questo spirito di timore, ma anche di abbandono e di fiducia inizio questa nuova avventura sentendomi, come Abramo, sradicato dalla mia amata terra-diocesi per continuare il servizio di ministro in altro posto ma sempre nell’unica amata Chiesa di Cristo».

Sul sito della Caritas di Sassari così monsignor Francesco Antonio Soddu commenta la nomina a direttore di Caritas Italiana ufficializzata dal Consiglio episcopale permanente della Cei che si è riunito a Roma dal 23 al 26 gennaio. Monsignor Soddu, 52 anni, ordinato presbitero nel 1985, dal 1997 è parroco della cattedrale di Sassari e dal 2005 è direttore della Caritas diocesana della città. Ha compiuto gli Studi teologici presso la pontificia Facoltà Teologica della Sardegna.

A nome della presidenza monsignor Giuseppe Merisi, presidente di Caritas Italiana, «interpretando i sentimenti di tutti gli operatori e collaboratori, ha dato il benvenuto al nuovo direttore – si legge sul sito della Caritas Italiana -, esprimendo nel contempo un sentito ringraziamento a don Nozza per la competenza con cui per quasi 11 anni ha guidato Caritas Italiana, accompagnandola oltre il traguardo dei 40 anni, in percorsi pastorali a servizio delle Chiese che sono in Italia e nel mondo, nel rispetto del suo ruolo prevalentemente educativo, capace di comunicare e testimoniare, attraverso i fatti e le opere, il Vangelo della carità di Dio».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi